Marco Melandri

Marco Melandri: ho preso il covid volontariamente

0
121

Scalpore ed indignazione per le dichiarazioni dell’ex MotoGp Marco Melandri: si sarebbe infettato volontariamente per non fare il vaccino

Enorme clamore mediatico ed altrettanta indignazione per le dichiarazioni dell’ex pilota MotoGp Marco Melandri. In una lunga intervista rilasciata a Men of Wheels, il pilota ravennate ha apertamente dichiarato di essere contro il vaccino anticovid. Nonostante questo, pur di essere in regola e continuare a lavorare, si sarebbe contagiato volontariamente.

Ho preso il virus perché ho cercato di prenderlo e, al contrario di molti vaccinati, per contagiarmi ho fatto una fatica tremenda.

Con queste parole, Melandri, ha confermato di essere risultato positivo al Covid, in attesa di guarigione, così da acquisire l’attestato verde che gli consentirà di lavorare senza dover ricorrere al vaccino.
Ha poi aggiunto:


Ho fatto apposta per potere essere in regola almeno per qualche mese e non è stato nemmeno facile. Mi sono dovuto contagiare per necessità, dovendo lavorare e non considerando il vaccino un’alternativa valida

Inevitabilmente è montata la polemica e non sono mancate le reazioni social che hanno condannato fermamente la posizione di Melandri.

Il pilota ha poi comunicato di essere assolutamente asintomatico e di non aver nulla contro i vaccinati:

Chi prende la malattia è molto più protetto dopo. Io sono risultato positivo senza nemmeno accorgermi di avere qualcosa. Mia figlia non è risultata neanche positiva. Io non ho niente contro i vaccinati, come chiaramente non ho nulla contro i non vaccinati. Io sono contro le violazioni della libertà

 


Comments are closed.