Formula 1 a rischio: attacco missilistico a Gedda, 20km dal Circuito

0
304

Ultim’ora: attacco missilistico a Gedda, 20 km dal circuito

A rischio il GP dell’Arabia Saudita in programma questo weekend.
Nel pomeriggio è stato avvertito un forte boato non troppo lontano dal circuito dove si stavano svolgendo le prove libere.
Un attacco missilistico ad un impianto petrolifero e l’enorme colonna di fumo si è alzata nel cielo di Gedda, ben visibile anche dalla struttura automobilistica.

I vertici della Formula 1 hanno fatto sapere di essere in attesa di comunicazioni ufficiali da parte delle autorità, ma Stefano Domenicali, a Sky Sport Italia fa sapere che “è sicuro che correremo”.


Intanto una riunione con tutte le parti coinvolte (piloti, team e federazione) è stata convocata per le 20.


Comments are closed.