rossi 12 ore

12 Ore del Golfo: il Team di Valentino Rossi sale sul podio

0
130

A Yas Marina di scena la 12 ore del Golfo: Marini/Salucci/Fumanelli con il 46 sul podio

Doveva essere la prima uscita di Valentino Rossi dopo il ritiro ufficiale dalla MotoGp. Sarebbe stata la prima gara della “nuova carriera” del dottore di Tavullia. A disturbare i piani del 46 più famoso della storia dei motori, nemmeno a dirlo, ci si è messo il covid. Un contatto con positivo che ha costretto Rossi a dare forfait.

Il team 46, alla gara di Abu Dhabi, era composto dallo stesso Valenti Rossi, dal fratello Luca Marini e dall’amico e consigliere Uccio (Alessio Salucci).  Ferrari 488 GT3 del team Kessell il pacchetto tecnico a disposizione del terzetto.
La mancata partenza di Rossi ha poi costretto il team a cambiare i propri piani e a richiamare David Fumanelli per completare il terzetto.


Una scelta azzeccata e sicuramente non di ripiego considerata la lunga esperienza dello svizzero in competizioni di questo tipo.
Sarà proprio la straordinaria prestazione di Fumanelli negli stint di sua pertinenza a portare il team targato Vr46 sul podio.

La gara è stata vinta dalla Mercedes del team 2 Seas Motorsport guidata da Isa Al Khalifa, Ban Barnicoat e Martin Kodric.
Seconda posizione nell’assoluta e primo nella Pro-Am per l’altra Mercedes di SPS Automotive Performance, con Christoph Lenz, Valentin Pierburg e Dominik Baumann.

Il team Vr46, oltre alla terza posizione nell’assoluta, ha conquistato la seconda piazza nella categoria Pro-Am.


Comments are closed.