TENNIS – Sinner/Berrettini battono la Francia all’ATP Cup

0
236

Italia ancora in corsa per le semifinali all’ATP Cup. Sinner e Berrettini annientano la Francia.

Imperversano le polemiche per il comunicato diramato da Tennis Australia che ha concesso a Nole Djokovic (notoriamente contrario al vaccino) una “speciale” esenzione medica per partecipare al primo SLAM del 2022:

“Djokovic ha chiesto un’esenzione medica che gli è stata concessa a seguito di un rigoroso processo di revisione che ha coinvolto due gruppi indipendenti di esperti medici”

A Lione, nel frattempo, si giocano le sfide valevoli per ATP Cup che vedono l’Italia trionfare sulla Francia.
A portare alto il tricolore ci pensano Jannik Sinner e Matteo Berrettini che, con il risultato di 3 a 0 liquidano i transalpini e lasciano aperta una porta per l’accesso alle semifinali.


Dopo la conquista dei rispettivi singolari, Sinner contro Rinderknech con il punteggio di 6-3/7-6 e Berrettini contro Humbert 6-4/7-6,
i due italiani sono scesi in campo insieme anche nel doppio.

La scelta di Vincenzo Santopadre di mandare in campo i due singolaristi ha pagato con gli azzurri che si sono imposti sulla coppia Martin/Roger-Vasselin ha, evidentemente, pagato.
Con il punteggio di  6-3/6-7/10-8 Sinner e Berrettini hanno portato a casa il terzo punto della serie e mandato in archivio la pratica transalpina.

Anche se siamo due ottimi giocatori di singolare, in doppio c’è tanto da migliorare

Così Jannik Sinner al termine del match. Parole che fanno ben sperare per quella che potrebbe diventare una coppia importante con i due migliori tennisti del panorama nazionale.


Comments are closed.