Sport, Malagò: “2021 anno che resterà nella storia dell’Italia”

0
331

“Il 2021 riguarderà nella storia dello sport italiano. I numeri dicono questo, qualsiasi valore si vada a vedere. È un discorso che va oltre i risultati di Tokyo, dove abbiamo fatto un record ottenendo 283 medaglie che ci mettono dietro gli Stati Uniti in questa speciale classifica”. Per Giovanni Malagò il 2021 è stato un anno indimenticabile per lo sport italiano. E il presidente del Coni lo ribadisce una volta ancora, in chiusura. “Va considerato anche che è più facile vincere una medaglia in altri continenti che in Europa, dove c’è una competizione mostruosa. Se pensiamo che precediamo Paesi come Cina, Gran Bretagna, Francia, Giappone e Germania, che hanno molti più abitanti del nostro e sono molto più organizzati di noi dal punto di vista scolastico e universitario, abbiamo fatto miracoli con quello che abbiamo a disposizione. È un anno da incorniciare”. Malagò parla anche dei Giochi Olimpici Invernali: “Per il pubblico siamo curiosi di sapere, perché hanno detto che solo alla fine prenderanno una decisione finale in base agli eventuali contagi che ci saranno. Gli atleti sono comunque carichi e gasati. Qualsiasi rappresentante della delegazione, atleti e tecnici, non vedono l’ora. Del resto se si salta questo appuntamento per nove anni un atleta non fa le Olimpiadi”.


Comments are closed.