MotoCross: Pappadia vince alla prima del regionale Campania

0
434
Comincia la stagione del MotoCross in Campania. La prima del campionato regionale 2019 FMI  apre la stagione al crossodromo di Acerra.

Importante risposta di pubblico e, soprattutto, di partecimanti, ad impreziosire una domenica interamente dedicata ai motori. Se in Bahrein è di scena la Formula1 ed in Argentina la MotoGp, fatti i dovuti paragoni, ad Acerra è stato grande spettacolo.
106 i piloti al via, spalmati nelle 7 categorie chiamate all’appello per riempire un coloratissimo ed animato paddock.
La prima della stagione ha sempre un fascino particolare. Bisogna testare il materiale tecnico e, ancor più importante, bisogna prendere le misure agli avversari.

Nella categoria più prestazionale, la MX1 ha conquistato la vittoria nelle 2 manche Giuseppe De Lillo #61, su KTM della Errico Racing A.S.D.
due volte 50 in classifica e occhio al secondo step a bottino pieno.


Nella MiniCross 65cc, la bellissima prestazione dell’afragolese Antonio Pappadia, su KTM del Team Di Guida Moto. Attesissimo alla vigilia, il giovanissimo Pappadia era chiamato ad un compito importante. Passato quest’anno nelle file del team salernitano, doveva confermare quanto di buono aveva dimostrato nel 2018. Non si è lasciata attendere la risposta del pilota napoletano che ha chiuso secondo nella prima manche ed ha conquistato una emozionante vittoria nella seconda.
Gli ultimi giri della manche finale hanno offerto uno spettacolo entusiasmante. Pubblico con il fiato sospeso, Pappadia ha chiuso con un vantaggio di circa 15 secondi sul diretto rivale.
Con 94 punti in classifica generale, Pappadia condivide la leadership con Rapuano (KTM-team Cerbone) che ha vinto la prima e chiuso secondo nell’ultima mache proprio alle spalle di Pappadia.

Assolutamente positivo il riscontro raccolto dal team e dallo stesso Pappadia, salito sul gradino più alto del podio per la prima volta in questa stagione, Antonio ha già lo sguardo rivolto al prossimo appuntamento.


Leave a reply