totocalcio

IL 9 GENNAIO RIPARTE IL TOTOCALCIO. ECCO LA NUOVA FORMULA

0
700

Ha appassionato generazioni di tifosi. Dal 9 Gennaio ritorna il Totocalcio con una nuova formula.

Nel 1946 Massimo Della Pergola, Fabio Jegher e Geo Molo, padri della SISAL, lanciarono il primo concorso a pronostici basato sulle partite di calcio. Nel 1948, dopo il passaggio sotto l’egida di Monopoli di Stato, prenderà il nome definitivo di Totocalcio.

Dal principio bisognava pronosticare 12 risultati, nella stagione 1950/1951 fu aggiunta la tredicesima partita e poi, nel 2003 anche una quattordicesima.


Dall’8 Gennaio di quest’anno il totocalcio cambierà ancora per soddisfare le richieste, sempre più esigenti, dei giocatori che nel frattempo avevano virato in massa sulle scommesse sportive.

Due i palinsesti che saranno inseriti in schedina: 0tto partite obbligatorie e da un minimo di sette a un massimo di dodici partite opzionali.
Per “fare 13”, il giocatore, dovrà “indovinare” gli otto pronostici obbligatori più cinque opzionali a propria scelta tra le proposte.

Nel nuovo format il punteggio massimo per vincere sarà, quindi, di 13 partite giocate. Sono previste, inoltre, altre 5 categorie di vincite:

  • “Il 13” (otto obbligatorie più cinque opzionali a scelta dello scommettitore)
  • 11 (sette obbligatorie più quattro opzionali a scelta dello scommettitore)
  • 9 (sei obbligatorie più tre opzionali a scelta dello scommettitore)
  • 7 (quattro obbligatorie più tre opzionali a scelta dello scommettitore)
  • 5 (tre obbligatorie più due opzionali a scelta dello scommettitore)
  • 3 (due obbligatorie più una opzionale a scelta dello scommettitore)

Così come già nel recente passato, in caso di mancata vincita, il montepremi andrà ad accumularsi in un Jackpot da ridistribuire sul concorso successivo.

Questa sarà la prima schedina del nuovo corso:

Obbligatori:

  1. Villarreal – Atletico Madrid
  2. Torino – Fiorentina
  3. Clermont – Reims
  4. Empoli – Sassuolo
  5. Genoa – Spezia
  6. Roma – Juventus
  7. Cagliari – Bologna
  8. Hertha B. – Colonia

Opzionali:

  1. Inter – Lazio
  2. Udinese – Atalanta
  3. Venezia – Milan
  4. Napoli – Sampdoria
  5. Hellas Verona – Salernitana
  6. Siviglia – Getafe
  7. VfL Bochum 1848 – Wolfsburg
  8. Lione – Paris Saint Germain
  9. Rayo Vallecano – Betis
  10. Deportivo Alaves – Athletic Bilbao
  11. Osasuna – Cadice
  12. Nantes – Monaco

Comments are closed.