Pallavolo: anche il presidente Mattarella alle finali di Coppa Italia

0
958

Un anno sorprendente per la pallavolo italiana che è riuscita a salire sul tetto d’Europa dopo le delusioni delle Olimpiadi di Tokio 2020. Un anno che si concluderà con le giornate del 29 e del 30 dicembre, quando si giocheranno i quarti di finali delle squadre di Serie A1 (incontri tra le prime otto del campionato secondo accoppiamenti definitivi al termine del girone di andata) e le semifinali per le squadre di Serie A2. Le Finali Coppa Italia Frecciarossa, organizzate da Lega Pallavolo Serie A Femminile e Master Group Sport, tornano a Roma dopo quasi 30 anni e porteranno il prossimo 5 e 6 gennaio all’assegnazione della 44^ Coppa Italia di Serie A1 e della 25^ Coppa Italia di Serie A2. E per la prima volta nella storia della competizione sarà il Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella a consegnare la Coppa Italia di pallavolo femminile alla squadra vincitrice.

Essere a Roma, in un impianto iconico come il Palazzo dello Sport dell’Eur, è un vero e proprio traguardo per un movimento che, nonostante le difficoltà imposte dal COVID, si conferma come punto di riferimento per la pallavolo internazionale e i recenti successi ne sono testimoni” commenta il presidente di Lega Pallavolo Serie A Femminile, Mauro Fabris, aggiungendo: “Sarà un onore, poi, ospitare il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella il giorno delle finali, il 6 gennaio: il fatto che sia il Capo dello Stato a consegnare la coppa alla squadra vincitrice ci riempie di grande orgoglio perché il suo gesto, di straordinaria attenzione alla pallavolo e allo sport femminile, rappresenta anche il riconoscimento più alto del livello di qualità stabilmente raggiunto dalla nostra Serie A. Un’eccellenza che è in grado di attrarre grandi aziende di rilevanza nazionale ed internazionale, le quali hanno la possibilità di affiancare il loro brand ad uno sport pulito e vincente, che porta con sé forti valori di rispetto e gioco di squadra”.


Saranno due giorni di grande pallavolo al Palazzo dello Sport di Roma, dove il 5 gennaio si disputeranno le semifinali della Coppa Italia Serie A1 mentre il 6 gennaio sarà il turno delle Finali della Coppa Italia Serie A2 e della Coppa Italia Serie A1. Le otto squadre di Serie A1 ammesse ai quarti di finale  sono Prosecco DOC Imoco Conegliano, Igor Gorgonzola Novara, Vero Volley Monza, Savino del Bene Scandicci, Unet E-Work Busto Arsizio, Reale Mutua Fenera Chieri, Bisonte Firenze e Bosca S. Bernardo Cuneo, mentre le semifinaliste per la Serie A2  vedranno sfidarsi Omag Mt S.Giov. In Marignano, CBF Balducci HR Macerata, Banca Valsabbina Millenium Brescia e una tra Eurospin Ford Sara Pinerolo e Futura Volley Giovani Busto Arsizio.

Trenitalia, che dal 2019 è accanto al volley rosa, ha deciso di confermare la propria presenza titolando l’evento Finali Coppa Italia Frecciarossa, a riprova del costante impegno come vettore della Pallavolo Femminile italiana. “Siamo felici di organizzare le finali a Roma, in un grande impianto e in un contesto perfetto per celebrare assieme i recenti successi del volley femminile. Ma al centro dell’evento, ancor prima della competizione sportiva, ci saranno la sicurezza e la salute delle atlete, degli addetti ai lavori e del pubblico: l’organizzazione dell’evento rispetterà pienamente i protocolli e le norme vigenti. Ringrazio la Lega Volley Femminile, i partner e in particolare Trenitalia, che attraverso la partnership con Frecciarossa sarà al nostro fianco come title sponsor delle Finali di Coppa Italia per il secondo anno consecutivo dopo Rimini” dichiara Antonio Santa Maria, direttore generale di Master Group Sport

Frecciarossa è da tanti anni accanto alle principali manifestazioni sportive del Paese”, ha dichiarato Pietro Diamantini, direttore business AV di Trenitalia, che aggiunge: “Intendiamo dare il nostro grande contributo per consolidare la ripartenza del Paese e il supporto che rinnoviamo ai grandi eventi sportivi è uno dei segnali di fiducia e ottimismo per i nostri passeggeri. Frecciarossa e il Volley sono due protagonisti dell’eccellenza italiana e la loro unione continua a regalarci soddisfazioni”.

I biglietti per le gare saranno in vendita a partire da oggi in tutti in punti vendita del circuito Vivaticket e sul sito. Per i tesserati FIPAV è prevista una promozione per l’acquisto di un biglietto a prezzo ridotto.

Fonte: Sole24ore

Comments are closed.