Turris e Juve Stabia si dividono la posta in palio: al Liguori, il derby termina in parità

0
394
Né vincitori né vinti nel sentito derby tra Turris e Juve Stabia disputatosi nel corso di questo pomeriggio al Liguori di Torre Del Greco. La sfida tra Corallini e Vespe termina infatti sul risultato di 1-1, con i gialloblu avanti nel primo tempo, raggiunti in apertura di ripresa dalla formazione di Mister Fabiano. Quello di quest’oggi é il quinto pareggio consecutivo negli scontri diretti tra le due squadre.
In avvio di gara, é la Turris ad arrivare per prima alla conclusione al minuto 3 con il tiro di Da Dalt, facilmente bloccato da Tomei. Al 10′, tuttavia, é la Juve Stabia a passare in vantaggio con Codromaz, che sugli sviluppi di un corner stacca da solo a centro area, battendo Abagnale per l’1-0 dei suoi. La Turris accusa il colpo e reagisce, cercando di costruire gioco. Al 25′, infatti, i corallini si fanno vedere in avanti con un tiro-cross di Loreto che attraversa tutto lo specchio della porta e si spegne sul fondo. La squadra di Fabiano non demorde ed al 30′ torna ad essere pericolosa con Pandolfi, che stoppa un pallone in area, si gira a due passi da Tomei e calcia, trovando però la deviazione in angolo di Codromaz e Allievi. Al 33′, é la Juve Stabia, invece, a farsi nuovamente vedere dalle parti di Abagnale con Scaccabarozzi, che servito in profondità da Bubas, giunge in area e prova a superare il portiere torrese con uno scavino, trovando tuttavia la ferma opposizione dell’estremo difensore casalingo. Nel finale di prima frazione non ci sono occasioni degne di nota, con la Juve Stabia che chiude, dunque, con il vantaggio di 1-0 al 45′.
Il secondo tempo del derby si apre con il pareggio immediato della Turris. Al 47′, sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto dalla sinistra, arriva lo stacco perentorio di Rainone, che non lascia scampo a Tomei e pareggia i conti. La parte centrale della ripresa scorre via senza azioni gol per le due squadre, che finiscono sostanzialmente per equivalersi. I corallini cominciano a premere maggiormente negli ultimi 20′ di gioco ed al 78′ tornano alla conclusione con Pandolfi, che di testa va però lontano dal bersaglio grosso. Un minuto dopo, sono le Vespe, invece, a tornare in avanti con Romero, che sempre di testa sfiora il palo. Nel finale, la Juve Stabia va vicina al nuovo vantaggio ancora con Romero, che all’87’ stacca in area trovando l’opposizione provvidenziale di Abagnale. Il risultato tuttavia, nonostante gli sforzi delle due squadre, non cambia: Turris e Juve Stabia pareggiano 1-1.

Comments are closed.