Serie D, domenica agrodolce per le campane: pareggio per il Gladiator in terra sarda; sconfitta esterna per il Portici

0
71
Domenica di recuperi in Serie D, con le campane Gladiator e Portici impegnate entrambe in trasferta, rispettivamente sui campi di Carbonia e Cerignola.
I nerazzurri, dopo le prime tre partite giocate con Latina, Afragolese ed Arzachena, scendevano in campo quest’oggi nella loro quarta partita stagionale al cospetto del Carbonia, formazione capace di bloccare sul pari, nell’ultimo turno, il Savoia capolista.
I sammaritani portano via un punto dalla Sardegna grazie al solito Antonio Del Sorbo. Andati sotto per effetto della rete di Stivaletta, autore al 34′ di gol straordinario con un missile terra-aria lasciato partire dai 25 metri, gli uomini di mister Santonastaso sono stati poi bravi a pareggiare dopo appena 3 minuti. Autore della rete del definitivo 1-1 Γ¨ stato, come giΓ  detto, Del Sorbo, abile nell’occasione a colpire di testa su perfetto cross da calcio piazzato pennellato da Vitiello. È il terzo pareggio consecutivo per il Gladiator, il primo con reti: sono 3, quindi, i punti conquistati in 4 gare dai sammaritani nel Girone G di Serie D.
Sconfitta, invece, per il giovane Portici di Mister Mimmo Panico, uscito battuto dalla sfida con il Cerignola con il risultato di 2-0. Vesuviani giΓ  sotto nel primo tempo per effetto del rigore trasformato al minuto 34 da Malcore, autore poi anche del raddoppio con la rete messa al minuto 54. Per il Portici si tratta della terza sconfitta stagionale, dopo quelle patite nelle sfide con Lavello e Francaville. Al momento restano dunque 4 i punti conquistati per la formazione biancoazzurra nel Girone H del campionato nazionale dilettanti.
Foto in evidenza: Andrea Salzillo
0

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Comments are closed.