Albanova, tutto facile: tris al Saviano e passaggio di turno

0
405
Tutto facile per la squadra di De Michele che passa senza patemi contro gli avversari.

 

L’Albanova passeggia sul velluto e cala il tris sul giovane Saviano e vince il Girone G, strappando il pass.

Inizio equilibrato da parte delle due compagini con i padroni di casa subito in atteggiamento propositivo, mentre per il Saviano ordine e attesa sono il mantra per l’odierna sfida. Albanova costruisce contro una squadra piena di giovani sul campo e sblocca al 23’ con D’Abronzo che sugli sviluppi di calcio d’angolo anticipa il suo marcatore e infila Cibelli, ma neanche il tempo di festeggiare e lo stesso difensore pesca dalle retrovie Longo in attacco che controlla il lancio del compagno e batte Cibelli per il 2-0. Sembra facile gestione per l’Albanova, ma il Saviano al 31’ ha l’occasione di accorciare su errore di Galloppa e con La Marca in volata solitaria verso la porta, ma Ferrara vince l’1v1 contro l’avversario e evita di far ritornare i suoi nello spogliatoio sul 2-1.


Ripresa con i padroni di casa che cercano subito di porre fine alla questione Saviano, costruendo varie occasioni, ma la più pericolosa è degli ospiti al 17’ con Flagiello, approfittando di una leggerezza della difesa dell’Albanova e sfiora il 2-1, evitato da Ferrara che subito dopo richiama i suoi difensori. Al 31’, Di Lillo trova un corridoio centrale e serve Vitale che controlla e al volo tira, ma c’è il niet di Cibelli che però al 34’ sul 3-0 del neo entrato Cafaro, bravo sulla destra dell’aria di rigore a dribblare il difensore e indirizzare violentemente il pallone sul palo lontano.

Pronostici ampiamente rispettati per l’Albanova del tecnico De Michele che vince il girone e passa alla fase successiva contro un Saviano giovane e da pochi grattacapi, ma comunque temibile non appena l’occasione era dietro l’angolo.

Credits: Albanova Calcio, pagina ufficiale


Comments are closed.