Pianura, subito bottino pieno. Al Gragnano non basta il coraggio

0
748
Grezio e Scielzo stendono i gialloblù, ai quali non basta Sabatino

Il bagno vincente all’esordio se lo aggiudica il Pianura che fa valere le proprie doti contro un coraggioso Gragnano, arresosi solo all’esperienza degli avversari.

Inizio molto equilibrato tra le due compagini, ma è il Pianura a spingersi sempre più nei pressi dell’aria di rigore avversaria e dopo aver superato di poco i venti giri di orologio, passa in vantaggio al 22’ con Grezio che calcia di prima su un cross proveniente dalla fascia destra. I ragazzi di Marra sfruttano il bonus mentale ottenuto con la rete e cercano il raddoppio, sfiorandolo con Pisani, ma è il palo a salvare il Gragnano che però batte colpo nel finale con le conclusioni di Grimaldi e Tranchino, ma Lombardo è attento.


Nella ripresa, il Gragnano riprende dalle due buone occasioni del primo tempo e al 15’ Grimaldi torna a farsi vedere nei pressi dell’aria di rigore avversaria, calciando poco a lato ma con un messaggio: i gialloblù ci sono. Infatti al 25’, il Gragnano pressa alto su gestione palla della difesa avversaria, l’esperto Majella recupera e in caduta serve il neo acquisto e entrato Sabatino che deve solo calciare per il pareggio, ma il Pianura è osso duro e al 31’ batte una punizione fulminea dal centrocampo a servire sul filo del fuorigioco Balzano che serve a porta spalancata il neo entrato Scielzo, firmatario del 2-1,  scatenando le proteste dei giocatori di casa nei confronti dell’assistente. Prova a chiudere la pratica il Pianura con Grezio, il quale si vede neutralizzare la conclusione a distanza ravvicinata dal portiere casalingo Alcolino e dando speranza al Gragnano con un rush finale, ma gli ospiti resistono e portano a casa il bottino.

Il Pianura rispetta i pronostici e si prende i tre punti con esperienza, faticando nella ripresa contro un Gragnano al quale non è bastato la voglia di fare bene.


Comments are closed.