Poker Albanova alla Nuova Napoli Nord: Vitale, Cafaro e Longo regalano il successo a De Michele

0
397
Buona prestazione per l’Albanova al cospetto di una caparbia Nuova Napoli Nord, che, dopo il 10-0 subito dalla Frattese in Coppa, ritrova compattezza, riuscendo per buona parte della partita a tenere testa ad una delle formazioni favorite per la vittoria del campionato.
Al Comunale di Luciano, la prima squadra a rendersi pericolosa è la Nuova Napoli Nord, che al 2′ va al tiro con Carotenuto, abile ad approfittare di un controllo poco felice di Diana ed a trovare una conclusione al volo che per poco non sorprende Maiellaro. Al 14′, tuttavia, la prima vera occasione da gol è collezionata dell’Albanova con Longo, che, imbeccato alla perfezione da Barone Lumaga, entra in area e calcia di poco fuori. Dieci minuti dopo é la Nuova Napoli Nord a sfiorare la rete con Tuccillo, capace di sfuggire a Diana sull’out di sinistra ed a calciare trovando l’opposizione di piede di Maiellaro. Con il passare dei minuti l’Albanova cresce soprattutto grazie ad un ispirato Gioielli e al 34′ trova il gol con Vitale, autore nell’occasione di una potentissima conclusione dal limite spentasi direttamente in rete.
Nel finale di tempo, la squadra di De Michele sfiora in due occasioni il raddoppio, prima con Lepre, il cui pallonetto viene salvato sulla linea di porta, e poi con Gioielli, autore di un insidioso tiro dal vertice sinistro dell’area. Il primo tempo termina però con il vantaggio minimo per i casalesi, che chiudono i primi 45′ sul punteggio di 1-0 in proprio favore.
La ripresa si apre ancora con l’Albanova in controllo. Già al 54′, infatti, i biancazzurri sfiorano il gol con Lepre, che da due passi calcia al volo mandando alto. Al 61′, è Gioielli a sfiorare il bersaglio grosso al termine di un fraseggio con Vitale, ma è al 74′ che la compagine casalese trova il raddoppio: Iacone crossa per Longo, che colpisce di testa; la palla attraversa tutta l’area e torna sul dischetto dopo un rimpallo; sulla sfera si avventa il neoentrato Cafaro, che di giustezza fa 2-0. Tra l’85’ e l’88’, ci pensa poi Michele Longo a siglare prima il 3-0 al termine di un’azione personale e poi a calare il poker con il più facile dei tap-in. Termina così la gara sul punteggio finale di 4-0 per la compagine casalese.
L’Albanova sale così a quota 6 punti, collezionando la seconda vittoria nelle prime due giornate di campionato. Per la squadra di De Michele, ci sarà ora la sfida con la Real Forio in una gara che potrebbe regalare ai casalesi la quarta vittoria in quattro gare disputate tra Coppa e Campionato.
Ph. Alessandro Ascione

Comments are closed.