Frattese, è subito manita al Barano nell’esordio in Campionato

0
502

 

I nerostellati del tecnico Ambrosino iniziano la cavalcata con un successo largo sugli isolani

Vittoria larga per la Frattese che bagna la prima gara in Campionato con una larga vittoria ai danni di un impotente Barano, recuperato e ampiamente rimontato nel corso della gara.

Come detto, è il Barano a segnare il vantaggio fulmineo da calcio d’angolo con Arcamone a sfruttare la respinta corta di Romano. La Frattese si rimbocca subito le maniche e costruisce, trovando prima il pari al 14’ con Fibiano che riceve nei pressi dell’aria di rigore tira una sassata mancina a piegare le mani di Mazzella, e quattro minuti più tardi completa la rimonta con Costanzo a servire con un traiettoria morbida la testa di Esposito G. che insacca il 2-1. Padroni del punteggio, i ragazzi di Ambrosino dominano e al 25’ su angolo, Celiento serve Tommasini sul primo palo che devia il pallone in fondo alla rete, chiudendo la prima frazione per 3-1.


Il secondo tempo segue il canovaccio del primo tempo, ma questa volta sono i padroni di casa a partire bene cercando un immediato 4-1.  Ma sarà Celiento il protagonista prima con un’altra  traiettoria da calcio d’angolo per la firma del poker di Riccio al 23’ e a 5’ dalla fine, sfruttando una distrazione della difesa isolana e insaccando il meritato gol.

Dopo l’inizio traumatico, la Frattese fa bottino pieno con una manita all’esordio e da inizio alla sua cavalcata nel Girone A di Eccellenza, con la prima giornata da recuperare.

 


Comments are closed.