stendardo

π—œπ—Ÿ π—šπ—œπ—¨π—šπ—Ÿπ—œπ—”π—‘π—’, π—€π—¨π—˜π—¦π—§π—” π— π—”π—§π—§π—œπ—‘π—”, 𝗛𝗔 𝗣π—₯π—˜π—”π—‘π—‘π—¨π—‘π—–π—œπ—”π—§π—’ π——π—¨π—˜ π—–π—’π—Ÿπ—£π—œ. π—œπ—Ÿ 𝗣π—₯π—œπ— π—’ π—˜’ 𝗠𝗔π—₯π—œπ—”π—‘π—’ π—¦π—§π—˜π—‘π——π—”π—₯𝗗𝗒

0
935

Erano attesi In giornata due importanti annunci per le tigri giallo blu. Il presidente Sestile ed il suo entourage ha messo a segno un colpo ad effetto, assicurandosi l’esperienza e la qualitΓ  di Mariano Stendardo.

Fa sul serio il Giugliano, compagine che in vista del prossimo campionato di Serie D ha annunciato l’ingaggio di un vero e proprio colpo da 90 per la categoria. I Tigrotti hanno infatti ufficializzato l’acquisto di Mariano Stendardo, difensore classe 1983 proveniente dalla Paganese, squadra con cui ha disputato l’ultima stagione e mezza in Serie C.


Il calciatore ha un curriculum di rilievo, nel quale figurano innumerevoli esperienze con i professionisti. Stendardo ha infatti esordito in Serie B con la casacca del Napoli nel corso della stagione 2001/02, categoria che in seguito ha disputato anche con Messina, Grosseto e Salernitana. In Cadetteria ha così totalizzato oltre 100 presenze impreziosite da 4 reti.

Notevoli i suoi trascorsi anche in Serie C, campionato che ha disputato con Cremonese, Taranto, Fidelis Andria, Barletta, Matera, Treviso, Pisa e Paganese. Torna in Serie D dopo l’unica esperienza vissuta nel campionato nazionale dilettanti con la maglia del Savoia nella stagione 2013/14.

Centrale difensivo roccioso (alto ben 189 cm), Stendardo va a rinforzare la retroguardia gialloblu che promette di essere, in vista del prossimo campionato, davvero granitica.


Comments are closed.