nola

Nola 1925, un mix perfetto di esperienza e gioventù assemblato dal DS Pavarese

0
765
Tassello dopo tassello, il DS Gigi Pavarese sta costruendo la rosa di quello che sarà il Nola 2020/21. I bruniani appaiono, al momento, una perfetta combinazione di gioventù ed esperienza

Ai nastri di partenza del prossimo campionato di Serie D, il Nola si presenterà con una rosa decisamente rinnovata. L’organico dei bruniani sta infatti prendendo forma, grazie al sapiente lavoro condotto sul mercato dal DS Gigi Pavarese. L’esperto dirigente si è assicurato le prestazioni di diversi giovani interessanti, tra i quali spiccano il centrocampista Luigi Luise, l’esterno d’attacco Martin Pacheco, la prima punta Vincenzo Raiola ed il mediano Fabio Sorrentino. Ad affiancarli ci saranno due calciatori con una cospicua esperienza maturata tra Serie C, Serie D e non solo. Trattasi del centrocampista Gennaro Acampora – già in bianconero lo scorso anno – e dell’attaccante Giuseppe Cozzolino. Saranno loro, quindi, a rappresentare i punti fermi del gruppo messo a disposizione di Mister Luigi Pezzella.

ACAMPORA E COZZOLINO: CERTEZZE IN RUOLI STRATEGICI

Gennaro Acampora, mediano classe 1989, avrà ancora il compito di guidare il centrocampo bianconero nel corso della prossima stagione. Affidargli il ruolo di centrocampista centrale dinanzi alla difesa potrebbe garantire sicurezza a Mister Pezzella in un ruolo in cui risulta difficile poter fare affidamento su di un giovane, seppur di qualità. Per Acampora, parla da solo il suo curriculum, che testimonia dei suoi rilevanti trascorsi calcistici. Da segnalare, tra le tante, le sue esperienze in Serie D con le maglie di Avellino, Pavia, Potenza e Matera, oltre ai suoi passaggi in Serie C con le casacche di Ischia, Monza, Ascoli e Isola Liri.


Il vero e proprio colpo di mercato piazzato dal direttore Pavarese è però, di certo, l’acquisto del bomber Giuseppe Cozzolino. L’attaccante classe 1985 arriva al Nola dopo aver calcato, nel proprio passato, addirittura i campi della massima serie. In Serie A, Cozzolino ha infatti giocato con le maglie di Chievo e Lecce, mettendo a segno anche 2 reti con la maglia dei salentini nel corso della stagione 2005/06. Successivamente, ha giocato in Serie C con formazioni del calibro di Como, Potenza, Cremonese, Pro Patria e Spal, realizzando un totale di oltre 50 marcature. Giunge ora in bianconero, dopo le ultime stagioni in Serie D vissute con indosso le casacche di Altovicentino, Delta Porto Tolle, Castelvetro e Axys Zola.


Comments are closed.