Audax Cervinare

Audax Cervinara, mercato: si pesca da Casoria ed Afragolese

0
947
Ore calde sul mercato per l’Audax Cervinara: i caudini piazzano due colpi in entrata provenienti da Afragolese e Casoria

Il prossimo sarà ancora un campionato di vertice per l’Audax Cervinara a giudicare dagli ultimi colpi di mercato piazzati dal DS Vitaglione. La formazione biancazzurra ha infatti annunciato, nella giornata di ieri, le acquisizioni dei calciatori Marco Conte e Alberto Cirelli. Entrambi sono stati protagonisti dell’ultima stagione di Eccellenza campana, rispettivamente con le maglie di Afragolese e Casoria. I due si sono fatti notare a suon di prestazioni convincenti e gol, ed andranno ora a rinforzare il centrocampo e l’attacco del Cervo. 

MARCO CONTE: CERTEZZA A CENTROCAMPO; CIRELLI: RETI ASSICURATE IN ATTACCO

Marco Conte, centrocampista classe 1988, arriva a Cervinara dopo l’esperienza vissuta con l’Afragolese, squadra con cui ha vinto l’ultimo campionato e l’ultima Coppa Italia di Eccellenza (fase regionale). La sua carriera è stata quasi totalmente spesa in Serie D, categoria che lo ha visto giocare con le casacche di Picerno, Herculaneum, Marcianise e Savoia, tra le altre. Nel campionato nazionale dilettanti ha infatti collezionato più di 250 presenze, confermandosi negli anni come una presenza fissa della competizione. Le sue qualità tecniche e fisiche gli permettono di giocare sia da mezz’ala che da mediano dinanzi alla difesa in un centrocampo a tre. Due ruoli, quest’ultimi, che ha indifferentemente saputo interpretare nell’ultima stagione.


Alberto Cirelli arriva invece da una buona stagione giocata con la maglia del Casoria. Il classe 1997 è stato infatti, con 6 reti all’attivo, il top scorer della Viola a pari merito con Carlo Gioielli. Diverse le sue esperienze vissute nel campionato di Eccellenza, in cui ha vestito le maglie di Barano, Gaeta,  Guglionesi ed Arzanese. Proprio con l’Arzanese ha anche esordito in Serie D, dopo essere cresciuto nelle giovanili del club. Ora è pronto a sposare la causa cervinarese, in quella che potrebbe essere la stagione della sua consacrazione.

Foto in evidenza: Nando Avallone


Comments are closed.