Giro Mercato 7 Luglio

Giro Mercato, giornata di capitani e condottieri. Chi saluta e chi resta al comando.

0
595
Tra annunci, addii e trattative, un altro giorno se ne va ed uno nuovo comincia. Frattese in ampio vantaggio sulle inseguitrici. Pianura ai saluti con il tecnico ed Afragolese che punta a completare lo staff.

Con i campionati regionali che, a meno di altre e diverse indicazioni nazionali, dovrebbero cominciare nel week end 3/4 ottobre e con le iscrizioni che si chiuderanno il 6 Agosto, la LND ha stabilito date e modalità dei prossimi tornei campani.

Giro Mercato: le ufficializzazioni, le trattative, le suggestioni di mercato del 7 Luglio 2020.

Giornata di capitani. Giornata di condottieri. Per costruire un esercito, qualunque sia la battaglia da affrontare, si comincia dai graduati. La giornata di mercato appena andata in archivio ha visto le società dilettantistiche campana (tante, non certo tutte), fare i conti con i rispettivi quartier generali. Spiccano una riconferma ed un paio di addii di generali di battaglia.


Calcio Mercato Barra

PIANURA

Pianura Logo

Il Pianura e Mr. Sarnataro sono ai saluti. Mentre si annuncia (ed in parte si concretizza) un mercato dal top team, c’è l’addio di Mr. Savio Sarnataro. La voce, nell’ambiente, girava da tempo, ma mancava l’ufficializzazione. Nella giornata di ieri, con un post social, anche il tecnico della promozione ha deposto le armi e lasciato il suo ruolo di comando. A meno di clamorosi colpi di scena, a prendere il timone del Pianura, dovrebbe essere Mr. Salvatore Marra. Ultima stagione sulla panca del Castrovillari, pare quasi certo l’approdo a Pianura di un pacchetto di uomini decisi a seguire il tecnico in questa nuova avventura napoletana. Nomi, al momento, non ne circolano, ma non stupirebbe se patron Di Costanzo si producesse in un ulteriore sforzo per mettere il tecnico nelle migliori condizioni possibili. Il modulo che Marra ha proposto negli ultimi anni, un 3-5-2 tecnico e fatto di tanta corsa, merita innesti di categoria per poter essere espresso al meglio. Si attendono, quindi, nuovi sviluppi su quella che era la “lista della spesa”, tanto più che un colpo importante è sfumato proprio ieri.

FRATTESE

CostanzoCerti amori, fanno giri immensi e poi ritornano. Con questo refrain è tornato in casa nerostellata Marzio Celiento.
Certi amori… non finiscono. Con questo invece si può riassumere il rinnovo di Capitan Claudio Costanzo. Stesso brano, diverso l’incipit. Il regista nerostellato arriva alla ottava stagione con la maglia della Frattese. Bandiera intramontabile che si è guadagnato sul campo la fascia da capitano e che, anno dopo anno, la onora con lacrime e sudore. Tutte le piste calde restano in stand by, immediatamente dietro all’annuncio del rinnovo di Costanzo in ordine di priorità. Dopo Orazio Grezio c’è, poi, gli addii di Dario Balzano e Gennaro Sparano. Gli esterni frattesi, con il consueto post sulla bacheca personale, hanno salutato la piazza ed i tifosi. Per Balzano si prevede un viaggio sulla stessa strada di Grezio: direzione Pianura. Suggestioni di mercato: per un capitano che parte, un capitano che potrebbe arrivare. Per il momento Mr. Ambrosino sembra non aver ancora fatto richieste specifiche, tanto più che la rosa che va delineandosi a Frattamaggiore è di assoluto spessore, ma l’appetito vien mangiando. Più avanti vedremo che c’è sul mercato un CAPITANO, che fu condottiero con Mr. Ambrosino, e che farebbe le fortune di qualsiasi squadra.

AFRAGOLESE

I rossoblu di Afragola navigano sotto traccia, alla ricerca di occasioni utili alla causa. Fari spenti e tanti incontri per costruire La Rosa da mettere a disposizione di Mr. Masecchia nell’anno del ritorno in D. Nel frattempo si continua a costruire l’organigramma tecnico, passando da gradite riconferme e nuovi arrivi. Nella giornata di ieri, a seguire le riconferme del tecnico e del diesse Gaetano Romano, sono arrivati i comunicati che annunciavano le riconferme anche per il preparatore atletico, il Prof. Tommaso Bianco e per l’allenatore in seconda Mr. Sasà D’Angelo. Di qualche minuto fa, invece, il comunicato che riconferma Mr. Vincenzo Improta come preparatore dei portieri rossoblu. Sembra questione di ore e potrebbe arrivare anche l’annuncio della conferma di Luca Mazzarella nel ruolo di Team Manager.
Per quello che riguarda il parco calciatori, ai più volte citati Marzullo, Fava e Marigliano, l’Afragolese sembra vicina ad un accordo per le riconferme di Santonicola, Viscido e Befi. Tra i riconfermati potrebbe esserci anche l’ex interista Renato Ricci. Vicina alla chiusura con la Nocerina la trattativa che porterebbe in rossoblu Vincenzo Carrotta. Con il procuratore del centrale, classe ’95, si sarebbe trovato l’accordo e pare manchino solo gli ultimi dettagli.

NAPOLI UNITED

Napoli UnitedLo avevamo detto, è stato giorno di capitani e condottieri. Per un capitano che resta (Costanzo a Frattamaggiore), un capitano che saluta la sua ciurma. Luigi Velotti saluta il Napoli United. Il difensore napoletano, dopo 4 anni intensi e ricchi di soddisfazioni, lascia i leoni di quella che fu l’AfroNapoli. Progetto tecnico e societario ambizioso, questo è quanto annunciato dal Presidente Gargiulo alla presentazione del nuovo format. Scomparso “Afro” dalla denominazione della società, la formazione che sarà affidata a Mr. Fasano, si propone di lottare per posizioni di vertice. In quest’ottica devo essere inseriti i rinnovi di Souleman, Cittadini e Tomasin. Qualcosa si muove sul mercato targato Napoli United, ma le informazioni, al momento, sono solo frammentarie e, quindi, non degne di essere raccontate come piste calde. Stiamo a guardare, ma con la certezza che non mancheranno colpi ad effetto.

COSTA D’AMALFI

lettieraUn campionato da protagonisti ed una finale di Coppa Italia giocata, sono un bottino importante per la squadra di Sal De Riso. Se è giornata di capitani, allora non può mancare in questa carrellata il rinnovo di Manuel Lettieri. Nocerina e Sorrento ormai nel passato di quello che, a giusto merito, è divenuto un calciatore simbolo della compagine amalfitana. Al quarto anno con i bianchi di Amalfi, per Manuel Lettieri la fascia sempre più cucita sul braccio. Per il Costa d’Amalfi si muove il mercato, sia in entrata che in uscita. Per una riconferma importante, sembra poterci essere un addio altrettanto importante. Il terzino sinistro, Gaetano Iommazzo, classe ’90, pare prossimo all’addio. Per lui si riscalda la pista che porta a Pomigliano d’Arco.

ACERRANA

Non proprio di calcio mercato, in senso stretto, si parla, ma anche questo è “un colpo” che merita di essere attenzionato. Nuovo innesto societario per l’Acerrana. Con l’avv. Antonio Laudando e Giuseppe Trinchillo, nel quadro dirigenziale granata entra, dalla porta principale, Rocco D’Errico. Fino a pochi mesi fa, D’Errico, era rimasto al timone della Frattese ed ora abbraccia un nuovo progetto sportivo che ha ambizioni importanti. “Conosco bene Acerra, frequento i locali acerrani. Spero che la città mi possa coccolare in questa nuova avventura. Il progetto è ambizioso e l’obiettivo è unico: riportare Acerra al massimo splendore calcistico”, con queste parole, D’Errico, si è presentato alla piazza.

MARIGLIANESE

Cozzolino Aracri

Li avevamo inseriti già nelle precedenti uscite di “Giro Mercato”, ma ieri è arrivata l’ufficialità. Mentre eravamo in diretta dal salone di De Girolamo Eventi, è arrivata la firma di Stefano Cozzolino ed Achille Aracri. I due ex Palmese si ritroveranno alla corte di Mr. Sanchez con la maglia biancazzurra della Mariglianese. Firma, foto di rito ed intervista, prima di andare in sopralluogo sul rinnovato campo di Marigliano pronto ad ospitare una stagione importante. Il diesse Stiletti è all’opera per la costruzione della rosa da affidare al lavoro di Mr. Sanchez ed ha annunciato, in intervista, altri due colpi prossimi all’annuncio entro giovedì. Tra questi, pare ormai cosa fatta per un ex Afragolese che ha messo a segno un ottimo bottino di realizzazioni, nella seconda metà di stagione, con la maglia del Poggiomarino.

 

 

 

 

 


Comments are closed.