LND, Sibilia annuncia: “Il prossimo Consiglio Federale sarà occasione per parlare di riforme”

0
306
LND
Il Presidente della LND Cosimo Sibilia guarda già al futuro. Nonostante l’ormai quasi certo stop definitivo della stagione 2019/20, il numero uno del calcio dilettantistico pensa già alla riforma dei campionati

Il destino del calcio amatoriale appare ormai segnato. Questa stagione, con tutta probabilità, non sarà portata a termine nei campionati che vanno dalla Serie D alla Terza Categoria. Una decisione, quest’ultima, che attende, per essere ufficializzata, solo il Consiglio Federale del prossimo mercoledì e quello della LND programmato per venerdì 22 Maggio. In quelle sedi, stando a quanto dichiarato oggi dal Presidente Cosimo Sibilia sui propri profili Facebook e Twitter, si parlerà anche di una riforma delle categorie dilettantistiche. “Il Consiglio Federale di mercoledì sarà fondamentale per avere indicazioni sul futuro del calcio italiano e sul completamento di questa stagione” – ha detto Sibilia – che ha poi proseguito sostenendo: “In ogni caso ritengo che questa sia un’occasione unica per mettere in atto riforme strutturali, non più rinviabili”.

Il numero uno della LND ha così voluto chiaramente porre l’accento sul futuro dei dilettanti. Ci sarà, in primis, da decretare i verdetti di questa stagione, prima di passare alla ristrutturazione dei campionati. Al momento, l’unica certezza pare quella della promozione alle categorie superiori per le prime classificate. Nessuna indicazione, invece, filtra in merito alla sorte delle squadre virtualmente classificate ai play-off al momento dello stop. Molto probabile, infine, il blocco delle retrocessioni, che dovrebbe portare inevitabilmente all’ampliamento del numero di formazioni partecipanti ai singoli campionati. Sul punto, resteranno comunque da tenere in debito conto le probabili mancate iscrizioni alla prossima stagione, che rischiano di essere davvero tantissime.


0

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Comments are closed.