F1, calendario 2020: quasi certe le prime 4 gare della stagione

0
200
F1
La prima parte della stagione di F1 si disputerà in Europa, come già previsto nello schema di calendario diffuso nel corso dell’ultima settimana. Ormai sono quasi definiti i primi 4 appuntamenti del campionato

La F1 ripartirà dal Vecchio Continente, facendo tappa tra Luglio ed Agosto su quattro tracciati europei. La stagione 2020 del circus prenderà il via da Spielberg, dove il prossimo 5 Luglio si disputerà a porte chiuse il GP d’Austria. Due settimane più tardi dovrebbe prendere il via il GP di Gran Bretagna sullo storico circuito di Silverstone. La tappa britannica è stata fortemente sponsorizzata da diverse scuderie che hanno la propria sede operativa proprio nei pressi della pista. Il 2 Agosto, al posto del GP d’Ungheria dovrebbe poi corrersi il GP di Spagna in quel di Barcellona. La prova catalana della massima rassegna automobilistica mondiale sostituirà quella magiara che sarà invece spostata al 23 Agosto.

Il Gran Premio che dovrà tenersi all’Hungaroning non potrà infatti essere corso prima del 15 Agosto. Solo a partire da questa data, infatti, non sarà più in vigore la misura prevista dal Governo ungherese che impone il divieto di disputa degli eventi sportivi coinvolgenti un numero superiore di 500 persone. Un limite, quest’ultimo, che sarebbe stato in ogni caso violato pur disputando il GP a porte chiuse. Speranza, infine, per altre 3 tappe europee del Mondiale, che dovrebbero corrersi tra fine Agosto e fine Settembre. Trattasi dei GP di Belgio, Italia ed Olanda. Non da escludere, inoltre, anche un secondo appuntamento tricolore in calendario. Sul punto, il Presidente dell’ACI Sticchi Damiani ha riferito già nei giorni scorsi di trattative in corso tra Liberty Media e le direzioni dei tracciati di Imola e del Mugello.


0

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Tagsf1

Comments are closed.