Juventus

Juventus pronta a richiamare gli stranieri: i bianconeri si preparano al finale di stagione

0
544
Dopo le festività pasquali, tutti gli stranieri della Juventus saranno richiamati alla base. Obiettivo sarà quello di completare tutti i nuovi test di idoneità prima del 4 Maggio

Anche la Juventus si prepara alla ripresa delle attività. La società bianconera è infatti pronta a far rientrare tutti i propri tesserati in Italia per avviare quella che sarà la prima fase della ripartenza della stagione calcistica. Obiettivo sarà innanzitutto quello di far ottenere a tutti i calciatori la nuova idoneità fisica prima del 4 Maggio, data che pare essere stata indicata dal Governo come quella del possibile via libera agli allenamenti. Non semplice sarà comunque l’operazione “ritorno a casa” per gli juventini sparsi in giro per il mondo. Sono 9, attualmente, i giocatori volati all’estero. Trattasi dei tre brasiliani Alex Sandro, Douglas Costa e Danilo, a cui si aggiungono Higuain, Pjanic, Rabiot, Szczesny, Khedira e Cristiano Ronaldo. Tutti sono attesi a Torino, in ogni caso, tra il 15 ed il 20 Aprile.

QUESTIONE CONTAGIATI

I calciatori rientrati resteranno isolati sino alla riapertura della Continassa, che sarà disposta solo a partire da inizio Maggio. Restano tuttavia i dubbi legati ai 3 casi di positività al Coronavirus registrati in casa Juventus. Parliamo di Daniele Rugani, Blaise Matuidi e Paulo Dybala, che restano in attesa del doppio tampone per verificare l’avvenuta completa guarigione. Per loro, saranno previsti anche esami approfonditi prima del ritorno in campo al fine di scongiurare eventuali problematiche cardiache e respiratorie.



Comments are closed.