FIFA

FIFA, dettate le linee guida sulla prossima sessione di calciomercato e sui contratti in scadenza

0
489
In serata, sono giunte dalla FIFA importanti indicazioni sulla prossima finestra estiva di calciomercato e sulla proroga dei contratti in scadenza al 30 Giugno

Questa sera, la FIFA è intervenuta per dirimere alcune questioni legate ai dubbi sul prosieguo della stagione sorti dopo l’esplosione dell’emergenza Coronavirus. La Federazione calcistica internazionale ha infatti dettato, in una propria nota ufficiale, le linee guida circa la prossima finestra di calciomercato, il prolungamento dei contratti e dei prestiti in scadenza ed il taglio degli stipendi. Con riguardo alla prossima sessione di trattative, si è precisato che la stessa avrà inizio solo dopo la conclusione effettiva di questa stagione. Ciò significherà, ovviamente, che il via ai trasferimenti sarà dato solo una volta terminati i campionati anche oltre il 30 Giugno. Prorogati inoltre anche i contratti ed i prestiti in scadenza, che saranno prolungati, anche in tal caso, sino alla fine effettiva dell’annata sportiva. I nuovi accordi firmati per la stagione 20/21 avranno invece decorrenza a partire dall’avvio effettivo dei prossimi campionati.

Circa la questione “taglio stipendi“, è stata poi preferita la via della mediazione. La FIFA ha infatti raccomandato società e tesserati affinché si possano trovare accordi che tengano in debito conto gli interessi di entrambe le parti. Solo qualora tali accordi non dovessero essere trovati, interverrebbe la Federcalcio internazionale a dirimere le controversie. Un indirizzo importante, date anche le ultime diatribe sorte sul punto nelle maggiori leghe europee.


 


Comments are closed.