FIGC

FIGC, il centro tecnico di Coverciano sarà messo a disposizione dei malati di Coronavirus

0
471
La FIGC scende in campo per far fronte all’emergenza Coronavirus. Il Centro Tecnico di Coverciano ospiterà i malati di Coronavirus

C’è bisogno dell’aiuto di tutti per vincere la sfida lanciata al nostro Paese dal Coronavirus. Lo sanno i vertici federali, che hanno deciso di dare il proprio concreto supporto alle autorità medico-sanitarie. Messo a disposizione il Centro Tecnico Federale di Coverciano, un tempo casa della nostra Nazionale, oggi casa dell’Italia, di quella Italia che più sta soffrendo in questi giorni di emergenza. L’Auditorium e l’albergo della struttura saranno destinati ad ospitare i pazienti affetti da Covid-19 necessitanti di ricovero ed isolamento per la comparsa dei sintomi della malattia. Un gesto, quello della FIGC, davvero encomiabile, che il Sindaco di Firenze Dario Nardella ha voluto così commentare:

Ringrazio Gravina e la FIGC per aver messo a disposizione l’intero complesso di Coverciano. Grazie a questa collaborazione Firenze potrà fare leva su un vero e proprio villaggio socio-sanitario da utilizzare. In accordo con la Asl, la Società della Salute, e con il coordinamento operativo della Protezione Civile, verranno qui trasferiti, per la quarantena e l’isolamento, i pazienti che non richiedono cure intensive, ma che non possono rimanere al proprio domicilio.

 

 


Comments are closed.