LND C.R. Campania, parla il Presidente Zigarelli: “Puntiamo a salvaguardare la stagione sportiva”

0
652
Carmine Zigarelli, Presidente del C.R. Campania della LND, ha reso alcune dichiarazioni in merito all’emergenza Coronavirus, precisando come l’obiettivo del Comitato sia quello del completamento della stagione

Il Presidente della LND Campania Carmine Zigarelli torna a parlare dell’emergenza Coronavirus e delle ripercussioni che la stessa ha inevitabilmente avuto sul calcio dilettantistico. Il numero uno del Comitato regionale nelle sue dichiarazioni ha precisato che al momento la priorità è naturalmente quella di preservare la salute degli atleti e degli addetti ai lavori. A tal proposito, ha sottolineato inoltre la prontezza con la quale, congiuntamente alla LND ed al Presidente Cosimo Sibilia, si è optato per la immediata sospensione dei campionati. Zigarelli ha infatti precisato:

“La sospensione dei Campionati è stato un atto necessario per cercare di contenere, nelle nostre possibilità, l’epidemia di Coronavirus in totale sinergia con le decisioni assunte dal Presidente della Lega Nazionale Dilettanti Cosimo Sibilia. La LND è stata la prima a decretare lo stop alle competizioni. Un gesto di responsabilità nei confronti di tecnici, dirigenti, calciatori, calciatrici, arbitri, volontari, medici, collaboratori e di tutta la vastissima comunità del calcio di base campano che ogni settimana è impegnata nell’organizzazione di tantissime manifestazioni.”

Ha poi analizzato il momento di incertezza che anche in Federazione si sta vivendo, specificando tuttavia come sia un obiettivo primario quello di concludere i campionati:


“Dato lo stato emergenziale navighiamo a vista e seguiamo l’evolversi degli eventi in strettissimo contatto con i vertici nazionali. Risolta l’emergenza puntiamo a salvaguardare la stagione sportiva, nella consapevolezza della valenza sociale del calcio dilettantistico, che sarà sostenuto in tutte le sedi.”

Non sono mancati, infine, gli elogi alle società dilettantistiche, attenutesi in pieno alle direttive degli organi federali:

“Le società campane stanno dimostrando un grandissimo senso di responsabilità e di maturità, attuando in toto i dettami dei decreti governativi sulla tutela della salute degli atleti e non solo, e di questo le ringrazio immensamente. I contatti con i presidenti sono stati quotidiani sin dai primi momenti, ci siamo confrontati e ho recepito le loro istanze, le loro preoccupazioni e le loro proposte. Ognuno sta facendo la sua parte. Inoltre stanno fornendo, anche attraverso le campagne social che come Comitato Campano abbiamo lanciato per la tutela della salute, un grandioso contributo. I video dei presidenti, calciatori e addetti ai lavori che restano a casa sono un messaggio di grande responsabilità trasmesso alla nostra comunità campana. Un grazie immenso a tutte le società campane, che nonostante le tantissime difficoltà stanno affrontando a testa alta questo periodo così complesso, con quello spirito da combattente tipico di tutti gli innamorati del calcio.”


Comments are closed.