Frattese

Frattese e Puteolana non si fanno male: allo Ianniello finisce 0-0

0
449
Il big match della decima giornata di ritorno tra Frattese e Puteolana termina senza reti. Ne approfitta l’Afragolese, che vola a +7

Partita bloccata allo Ianniello nel posticipo tra Frattese e Puteolana, valevole per la 27esima giornata del campionato di Eccellenza. Il risultato finale di 0-0 è lì a testimoniarlo al termine di una gara sostanzialmente equilibrata. Il pari a reti bianche non serve comunque a nessuna delle due formazioni. I nerostellati rimangono infatti a -5 dai Diavoli, vedendo tra l’altro Pomigliano e Casoria avvicinarsi. I flegrei, dal proprio canto, scivolano a -7 dall’Afragolese, dicendo forse addio alle proprie speranze di promozione diretta.

LA PARTITA

Il primo tempo è equilibrato, con le due squadre che sostanzialmente si equivalgono. Al 9′, arriva la prima conclusione verso lo specchio ad opera di Sperandeo, che al volo colpisce debolmente, agevolando così il facile intervento di Testa. 5 minuti dopo, è Sardo per la Puteolana a sfiorare il bersaglio grosso con una battuta da calcio di punizione terminata di poco a lato. Nella parte centrale della prima frazione le due squadre provano a creare qualcosa di interessante soprattutto tramite il fraseggio palla a terra, senza tuttavia creare occasioni.


Ciò nonostante, al 42′ i Diavoli hanno l’opportunità per passare in vantaggio: Palumbo R. raccoglie palla al limite e calcia; il pallone viene deviato e giunge sui piedi di La Pietra, che dal dischetto calcia a botta sicura trovando la respinta miracolosa di Evangelista. L’intervento del numero 1 nerostellato è provvidenziale e mantiene intatto lo 0-0, che sarà poi anche il risultato finale dei primi 45′.

La ripresa si apre con lo stesso canovaccio tattico della prima frazione. Il primo squillo è di marca nerostellata ed arriva al 51′ con Costanzo, che su calcio di punizione va poco lontano dal bersaglio. La partita rimane bloccata nonostante gli sforzi delle due formazioni. Grimaldi prova allora a cambiare, passando dal 3-5-2 al 4-3-3 per gli ultimi 20′, schierando in avanti Varriale, Grezio e Rizzo. Al 77′, tuttavia, rischia di sbloccarla la Puteolana con Palumbo R., che approfittando di un errore di Tommasini entra in area dalla destra e con un diagonale chiama Evangelista all’intervento in due tempi. 3 minuti dopo è però la Frattese a sforare in gol con Grezio, che, servito da un tocco di Rizzo, calcia trovando l’opposizione in uscita bassa di Testa. Al 94′, i nerostellati rimangono addirittura in 10 per  l’espulsione diretta di Varriale. È troppo tardi tuttavia per i granata, con la partita che termina sullo 0-0.


Comments are closed.