ItalBasket

ItalBasket, il ritorno a Napoli è da favola: le percentuali azzurre fanno ben sperare

0
302
La serata del PalaBarbuto ha regalato all’ItalBasket una grande vittoria sulla Russia nella gara valevole per le qualificazioni agli Europei 2021. Incoraggianti anche i numeri del team di Meo Sacchetti

Una serata magica, quella vissuta ieri dall’ItalBasket al PalaBarbuto di Napoli. Gli azzurri, orfani delle proprie punte di diamante NBA, hanno sconfitto la Russia per 83-64, regalando agli oltre 4000 spettatori del palazzetto partenopeo uno spettacolo più che apprezzabile. La gara, in equilibrio solo nel primo quarto terminato sul 26-24 in favore di Fontecchio e compagni, ha visto poi gli allunghi decisivi dei padroni di casa nel secondo e nel quarto quarto, vinti rispettivamente con i parziali di 15-9 e 21-13. Nonostante la qualificazione già in tasca, essendo l’Italia paese ospitante dei prossimi campionati europei, la squadra allenata da coach Meo Sacchetti ha disputato un’ottima prova, testimoniata anche dalle statistiche di fine partita. La Nazionale ha infatti tirato con il 50% dall’arco, mettendo a referto, inoltre, un buon 52% complessivo dal campo.

I PROTAGONISTI

Protagonisti della gara di Napoli sono stati, in particolar modo, Giampaolo Ricci, Marco Spissu e Michele Vitali. Ricci è risultato essere il top scorer dell’incontro con 19 punti, a cui si sono abbinati 7 rimbalzi ed 1 assist. L’ala piccola della Virtus Bologna ha fatto segnare al termine dei 40 minuti anche un ottimo 75% al tiro da tre punti, con 3 triple realizzate sui 4 tentativi dall’arco. Da segnalare anche la prova di Marco Spissu, guardia della Dinamo Sassari, capace di chiudere il match con una doppia doppia da 10 punti e 10 assist. Non una novità, poi, la solita sostanza di Michele Vitali, autore di 15 punti con il 50% dal campo e l’80% da due.


PROSSIMO IMPEGNO

Gli azzurri proseguiranno il proprio cammino nelle qualificazioni europee a Tallin, dove affronteranno i padroni di casa dell’Estonia. La gara, valevole per il secondo turno del Girone B, è in programma questa Domenica alle ore 18. I prossimi avversari sono reduci dalla vittoria per 81-72 ottenuta ai danni della Macedonia ed al momento conducono il raggruppamento insieme all’Italia.

 


Comments are closed.