Eccellenza Gir.A, zona play-out e lotta salvezza: Mariglianese sugli scudi; rallentano le altre

0
200
Tra le ultime 10 formazioni del Girone A di Eccellenza, solo la Mariglianese ha portato a casa punti nell’ultimo turno di campionato. Per le altre 9 compagini sono giunte solo sconfitte

Funziona la cura Guarracino per la Mariglianese, squadra capace di vincere 4 delle 7 partite sinora disputate nel girone di ritorno. È arrivato un successo netto anche nella gara che ha visto i biancazzurri opposti, nella giornata di ieri, alla Virtus Volla. Il 4-0 senza appello rifilato dai vesuviani ai propri avversari sta a testimoniare la reale crescita di un gruppo che ha ritrovato compattezza e fiducia, soprattutto grazie ai colpi dei propri uomini migliori. Spiccano infatti i numeri di Laureto, giunto ormai a quota 13 reti in campionato, a cui si abbinano le grandi prove di Altea e D’Angelo, entrambi autori di 3 gol nelle ultime 4 giornate.

ISOLANE A RISCHIO; STENTANO MARCIANISE E GRAGNANO; POGGIOMARINO RISUCCHIATA

Le pesanti sconfitte patite da Real Forio e Barano suonano come un campanello d’allarme per le due compagini isolane. I biancoverdi restano a -4 dalla zona play-out, lΓ¬ dove invece stazionano ancora i bianconeri, che tuttavia hanno visto aumentare il proprio distacco dalla 13esima classificata dopo la sconfitta interna con l’Afro Napoli. Sono infatti 9, attualmente, le lunghezze di distanza dalla Real Poggiomarino, formazione che Selva e compagni affronteranno nel prossimo turno. In caso di sconfitta, per gli aquilotti si paleserebbe lo spettro della retrocessione diretta, che potrebbe arrivare, nonostante il terzultimo posto, qualora il distacco con la sestultima in graduatoria aumentasse a 10 o piΓΉ punti.


Anche Gragnano e Marcianise saranno chiamate ad un pronto riscatto nel turno infrasettimanale ormai alle porte. Impegno certamente piΓΉ agevole per il squadra di Mister Belmonte, che dopo la sconfitta di Casoria, affronterΓ  in casa l’Albanova. I casalesi sono in un momento decisamente negativo, contraddistinto dai soli 3 punti conquistati nelle ultime 4 giornate. In caso di vittoria dei gialloblΓΉ, anche i casertani potrebbero rientrare nella lotta salvezza, pur avendo attualmente un margine di 8 lunghezze sulla zona play-out.

Proibitiva Γ¨ invece la gara che attende il Marcianise. Gli uomini di Famiano ospiteranno infatti la Puteolana seconda in classifica. Ci sarΓ  da archiviare in pochissime ore la netta sconfitta per 3-0 patita sul campo della Sibilla lo scorso Sabato. I gialloverdi, attualmente quartultimi, avranno l’obbligo di ottenere quantomeno un risultato utile, dati i soli 2 punti conquistati nelle ultime 9 giornate di campionato.

Foto in evidenza: Marco Credentino

0

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Comments are closed.