Eccellenza

Eccellenza, lotta salvezza: pesanti vittorie negli scontri diretti dell’ultimo turno

0
676
In occasione della 23esima giornata del Girone A del campionato di Eccellenza, San Giorgio, Mariglianese e Real Poggiomarino hanno conquistato successi dall’enorme peso specifico

Risalgono in classifica San Giorgio, Mariglianese e Real Poggiomarino. Le tre squadre sono uscite vincitrici dalle rispettive sfide dell’ultimo turno del campionato di Eccellenza con Marcianise, Gragnano e Sibilla Flegrea. Da segnalare anche il pareggio per 0-0 nel derby ischitano tra Real Forio e Barano, che ha consentito ai bianconeri di mantenere il vantaggio di 4 punti sui cugini biancoverdi.  La parte bassa della graduatoria vede ora 4 formazioni racchiuse in 6 punti tra il 13esimo ed il 16esimo posto. Una situazione, quest’ultima, che porterebbe attualmente alla disputa di entrambe le gare di play-out. 

LE PARTITE

I risultati più pesanti in ottica salvezza sono stati certamente i successi esterni ottenuti di San Giorgio e Mariglianese.


I granata si sono imposti in rimonta sul Marcianise grazie ai due rigori trasformati da Spilabotte e Muro, rispettivamente al 50′ ed all’88′ della gara del Progreditur. Buona comunque la prova dei padroni di casa, passati in vantaggio al 34′ con un tocco di De Filippo giunto sugli sviluppi di un corner. Per effetto dei 3 punti conquistati, gli uomini di Carlo Ignudi si sono portati ora a + 8 sulla zona play-out. Differente situazione per i casertani, ormai stabilmente al quartultimo posto della classifica a – 6 dalla virtuale salvezza diretta.

Non meno importante la vittoria della Mariglianese sul campo del Gragnano. I biancazzurri, passati in vantaggio al 34′ del primo tempo con D’Angelo, si sono visti rimontare in avvio di ripresa dalla rete di Raffone, salvo poi realizzare la rete dell’1-2 finale grazie al calcio di punizione trasformato in gol da Liccardi a 15′ dalla fine. I ragazzi di Mister Guarracino confermano così l’ottimo stato di forma, scavalcando proprio il Gragnano in classifica grazie alla terzo successo nelle ultime 6 gare. La salvezza virtuale resta distante appena 3 punti, con il derby vesuviano con la Real Poggiomarino del prossimo 1 Marzo a fare da possibile spartiacque per il prosieguo della stagione.

Menzione particolare va fatta proprio anche alla squadra di Mister Angelo Teta, vittoriosa nell’ultimo turno per 3-1 sulla Sibilla. Decisivo con una tripletta l’ex Afragolese Michele Mosca, giunto a quota 5 reti con la nuova maglia vestita a seguito del trasferimento nel mercato invernale.


Comments are closed.