Pomigliano, non ti fermi più. I granata si aprono la strada verso un finale di stagione emozionante

0
409
Eccezionale cavalcata nelle ultime sette giornate per il Pomigliano di Mister Carannante. Ora, i play-off non sono più mera utopia

Un cambio di passo straordinario, quello che ha contraddistinto l’ultimo mese e mezzo di stagione del Pomigliano. Grazie all’arrivo di Roberto Carannante in panchina, i granata hanno ritrovato compattezza, diventando attualmente la squadra più in forma del Girone A di Eccellenza. Il dato di maggiore rilevanza resta comunque la classifica, che vede il sodalizio guidato dal Presidente Pipola momentaneamente al settimo posto. Confortante risulta il – 1 dalla quinta piazza, che però potrebbe essere non sufficiente per ottenere il pass per la post season. Obiettivo resta dunque la quarta posizione, attualmente occupata dal Casoria con 41 punti, 6 in più di Foti e compagni.

PROSPETTIVE: IL DUELLO CON IL CASORIA

Determinanti nella corsa agli spareggi saranno i prossimi due impegni, che vedranno i granata opposti a Nuova Napoli Nord e Frattese. La sfida con i flegrei potrebbe essere un’occasione, infatti, per recuperare terreno al Casoria, chiamato invece al ben più difficile rematch con l’Albanova. L’affascinante incontro casalingo con la Frattese sarà invece un test rilevante per saggiare la consistenza di questo Pomigliano 2.0 targato Carannante. Un eventuale successo con i nerostellati, abbinato alla vittoria in quel di Quarto, potrebbe regalarci una situazione di classifica radicalmente diversa da quella attuale, con la Viola del Sud che potrebbe incredibilmente riavvicinarsi. A tal proposito, resta da sottolineare anche il derby con l’Afragolese, che la compagine guidata da Ivan De Michele dovrà affrontare in trasferta nel 23esimo turno. Decisivo potrebbe infine risultare lo scontro diretto del prossimo 22 Marzo, quando le due formazioni si affronteranno al San Mauro.


RITROVATA CONSISTENZA IN ATTACCO ED IN DIFESA

La rinascita del Pomigliano passa indubbiamente anche dall’aver ritrovato un punto di riferimento in avanti. Evidente, in tal senso, l’apporto che ha saputo garantire Pietro Pastore, autore di 3 reti nelle ultime 4 gare. La vecchia conoscenza del tifo pomiglianese è così riuscito a garantire al proprio allenatore una certezza nel ruolo di centravanti, indispensabile per la crescita della squadra. Va evidenziato, inoltre, anche il rendimento difensivo delle ultime 6 partite, in cui Rega e compagni hanno subito solo una rete, collezionando ben 5 clean sheets.


Comments are closed.