Afragolese

Il Lunedì delle Giovanili: goleada per l’Afragolese; stecca il Casoria

0
491
Nel pomeriggio sono scese in campo le formazioni Juniores di Afragolese e Casoria. Per i rossoblù, largo successo; per i viola, invece, sconfitta di misura

Continua il cammino nei rispettivi campionati per le Juniores di Afragolese e Casoria. Per le due squadre, tuttavia, sono arrivati risultati opposti in questo Lunedì dedicato, come di consueto, al calcio giovanile. I rossoblù si sono infatti sbarazzati in scioltezza delle Aquile Rosanero, battute nettamente con il risultato di 7-2. I viola, invece, hanno ceduto di misura alla Virtus Ottaviano, vittoriosa quest’oggi per 0-1 al San Mauro. Entrambe le compagini hanno comunque mantenuto le proprie posizioni in classifica, restando in ogni caso coinvolte nella lotta play-off.

LE PARTITE

L’Afragolese, impegnata in trasferta sul campo delle Aquile Rosanero, ha liquidato la pratica odierna rifilando un sonoro 7-2 ai propri avversari. Pur essendo andati sotto per effetto della rete messa a segno al 5′ da Desiato, i ragazzi guidati quest’oggi da Mister Fiorillo hanno prontamente reagito, passando in vantaggio grazie alla doppietta di Guastella, realizzata tra l’11′ ed 18′. Ad ampliare il divario con i casertani, ci hanno pensato poi Castaldo, Matteo e Mosella, prima della seconda marcatura dei padroni di casa realizzata da Baldini al 67′. Tra il 78′ e l’83′, i centri di Scialò e Caiazza hanno infine esteso il margine per i giovani rossoblù. Gli afragolesi hanno così consolidato il secondo posto in classifica nel Girone A del Campionato Juniores Elite. Restano 6 i punti di distacco dall’Afro Napoli capolista, ai quali fanno da contraltare i 3 di vantaggio su Mondragone e Frattese, quarte a pari merito con 28 punti.


Il Casoria esce invece sconfitto dal San Mauro dopo il buon pareggio con il Micri della scorsa settimana. I ragazzi di Mister Carlevalis hanno ceduto alla Virtus Ottaviano per effetto della rete realizzata nel corso del primo tempo da Cavaliere. Rammarico per i viola dopo una gara condotta quasi interamente nella metà campo avversaria. La battuta di arresto odierna relega i casoriani a – 4 dalla zona play-off, con una partita in più rispetto all’Isola di Procida, attuale terza forza del Girone B del Campionato Juniores Regionale.

Foto in evidenza: Nando Avallone

 


Comments are closed.