Eccellenza

Eccellenza, Gir.A: si accende la lotta salvezza. Ben 7 le formazioni coinvolte

0
398
Sono 7, attualmente, le formazioni invischiate nella lotta per il mantenimento della categoria. Dal San Giorgio alla Real Forio, tutti puntano a conservare l’Eccellenza

Se la lotta per la promozione affascina, non può non dirsi altrettanto della contesa per il mantenimento della categoria. Con l’allargamento dell’organico dei due gironi di Eccellenza a 18 squadre, sono aumentate infatti anche le società coinvolte nella lotta salvezza. Saranno 4 le squadre a retrocedere nel campionato di Promozione, di cui 2 direttamente e 2 a seguito della disputa dei play-out. Gli spareggi coinvolgeranno le squadre classificatesi tra il tredicesimo ed il sedicesimo posto. Non si disputeranno, tuttavia, nel caso in cui tra la tredicesima e la sedicesima classificata, e tra la quattordicesima e la quindicesima, vi siano 10 o più punti di distacco.

STATO DI FORMA E CLASSIFICA DELLE SQUADRE COINVOLTE

Hanno sorriso, nell’ultimo turno di campionato, Gragnano e Mariglianese, ora rispettivamente tredicesima e quattordicesima con 21 e 20 punti all’attivo. I gialloblù, trascinati dall’attaccante classe 2000 Maiorano, hanno steso con un netto 3-0 il Barano. Grazie al successo sugli isolani, i ragazzi di Mister Belmonte hanno interrotto una serie di 6 sconfitte consecutive, avvicinandosi alla Real Poggiomarino, prima formazione virtualmente salva a quota 23. La Mariglianese, dal suo canto, ha steso l’Albanova con un roboante 0-5 in trasferta. Laureto e compagni hanno così testimoniato un buono stato di forma. Dall’avvento di Mister Guarracino sulla panchina dei biancoazzurri, sono infatti arrivate due sconfitte di misura con Mondragone e Casoria, a cui si sono però abbinate le due larghe vittorie con Nuova Napoli Nord ed Albanova.


Le note dolenti arrivano invece guardando soprattutto a Marcianise, Barano e Real Forio. Le due isolane hanno conquistato solo sconfitte nelle prime 4 partite del girone di ritorno, rimanendo stabilmente al terzultimo ed al penultimo posto in graduatoria. Più preoccupante, in ogni caso, la situazione della Real Forio, costretta a subire ben 15 reti nelle ultime 4 partite, alle quali va poi abbinato lo 0 nella casella dei gol realizzati. Non molto più rosea la situazione in casa Marcianise, stante il solo punto conquistato tra la 16esima e la 21esima giornata. I gialloverdi hanno salutato anche la guida tecnica di Angelo Valerio e sono piombati al 15esimo posto in classifica a -4 dalla salvezza virtuale.

Da tenere sott’occhio anche le posizioni di San Giorgio e Real Poggiomarino. I granata ed i vesuviani sarebbero attualmente salvi senza dover passare dagli spareggi. Tuttavia, complici le sconfitte dell’ultimo turno con Afro Napoli e Frattese, le squadre di Carlo Ignudi ed Angelo Teta hanno visto ridurre, rispettivamente, il proprio margine sulla zona calda ad appena 4 e 2 punti.


Comments are closed.