Juniores U19: i risultati di Afragolese e Casoria

0
360
Nel Lunedì riservato alle giovanili, sono scese in campo le formazioni Juniores U19 di Afragolese e Casoria. Risultato positivo per i viola; seconda sconfitta consecutiva per i rossoblù

Non un Lunedì esaltante, quello vissuto dalle Juniores di Afragolese e Casoria. I rossoblù hanno infatti rimediato la seconda sconfitta consecutiva contro il Mondragone, mentre i viola hanno pareggiato per 0-0 nella sfida contro la capolista Micri. Un risultato comunque positivo, quest’ultimo, per la squadra allenata da Mister Carlevalis, capace di bloccare sul pari, per la seconda volta in stagione, una formazione tutt’ora imbattuta nel Girone B del Campionato regionale riservato alle compagini U19. All’andata era finita sul 2-2, differentemente dalla gara di quest’oggi terminata a reti bianche. Da segnalare la strenua resistenza opposta da Picardi e compagni nell’ultima mezz’ora, giocata in 10 per effetto dell’espulsione di Cioffi. Grazie al punto conquistato, i giovani casoriani occupano ora la quinta posizione, ad appena 3 lunghezze di distanza dalla seconda piazza.

L’AFRAGOLESE FRENA

L’Afragolese, dal suo canto, non può che essere rammaricata dopo la brusca frenata subita nelle ultime due giornata. I ragazzi di Mister Vigorito sono finiti, infatti, a – 6 dalla vetta della classifica del Girone A del campionato Juniores Elite, ormai appannaggio dell’Afro Napoli. Tuttavia, i rossoblù hanno mantenuto, nonostante le due sconfitte consecutive, il secondo posto in graduatoria con un punto di vantaggio sul Mondragone. Proprio quest’ultima compagine ha battuto quest’oggi Castaldo e compagni al termine di una partita emozionante. Il match ha visto i casertani passare in vantaggio per 2-0 nel primo tempo grazie alle reti di Pagliaro e Brunetti, giunte rispettivamente al 9′ ed al 24′. Nella ripresa, tuttavia, i giovani afragolesi hanno reagito agguantando il pari per merito della doppietta di Percope, arrivata con le marcature siglate al 60′ ed all’80′.


La reazione non è stata, ciò nonostante, sufficiente per agguantare quantomeno il pari. I casertani, infatti, hanno conquistato la vittoria grazie ad un gol nei minuti di recupero siglato da Di Santo, che ha fissato il punteggio finale sul 2-3 in favore dei ragazzi di Mister Fabbrini.


Comments are closed.