Afragolese

L’Afragolese espugna l’isola e si riprende momentaneamente la vetta

0
500
Nell’anticipo della 20esima giornata della giornata del campionato di Eccellenza, l’Afragolese ha battuto di misura il Barano. I rossoblù tornano momentaneamente in vetta

Vittoria fondamentale per l’Afragolese, quest’oggi, in quel di Barano. Contro una formazione caparbia, i rossoblù hanno trovato un successo di misura, che gli ha consentito di mettere pressione alla Puteolana, impegnata domani in casa contro il Gragnano. Il sodalizio guidato dal presidente Raffaele Niutta è tornato infatti momentaneamente in vetta, portandosi a + 2 sui flegrei. Attesa ora per il risultato dei Diavoli, costretti a vincere per mantenere il primato.

LA PARTITA

L’Afragolese fa valere sin da subito la propria maggiore cifra tecnica, passando in vantaggio dopo appena 13′ di gioco. Autore della rete dello 0-1 è Gennaro Signorelli, abile a convertire in gol un pallone giunto in area a seguito di una rimessa lunga del laterale Liguori. Al 17′, poi, i rossoblù sfiorano il raddoppio con Murolo, che, servito da un ispirato Signorelli, trova la respinta dell’estremo difensore del Barano. Il primo tempo termina senza ulteriori azioni degne di nota, con gli ospiti che non riescono a trovare la rete dello 0-2.


La ripresa si apre con la formazione di Giovanni Masecchia ancora all’attacco grazie alle sortite di Signorelli e Murolo, oggi decisamente protagonisti. Al 66′, è proprio quest’ultimo a raddoppiare. L’esterno ex Giugliano, servito in profondità da Ausiello, batte questa volta il portiere isolano, portando i suoi sullo 0-2. Passano i minuti e Santonicola e compagni continuano a spingere, sfiorando il tris a più riprese con le conclusioni di Befi e Russo. La terza rete non arriva, però, ed il Barano ne approfitta accorciando le distanze al 90′. A siglare l’1-2 è il giovane D’Antonio, che farà vivere un finale non del tutto sereno all’attuale capolista. L’Afragolese, ciò nonostante, è solida, e porta a casa il successo e 3 punti fondamentali nella corsa promozione.


Comments are closed.