Juniores U19: i risultati di Afragolese e Casoria

0
650
Nel Lunedì riservato alle giovanili, Afragolese e Casoria sono scese in campo nei rispettivi campionati di competenza. Vittoria per i rossoblù di Armando Vigorito; sconfitta per i viola di Pierluigi Carlevalis

Risultati opposti, quelli collezionati dalle Juniores di Afragolese e Casoria in questo lunedì 16 Dicembre. I rossoblù hanno proseguito nella propria marcia inesorabile nel Girone A del campionato Juniores Elite, vincendo per 2-1 in trasferta contro la Madrigal Casalnuovo. Sconfitta molto discussa, invece, per i viola, battuti per 3-1 dall’Isola di Procida nella gara valevole per la decima giornata del Girone B del campionato Juniores regionale. La formazione allenata da Mister Pierluigi Carlevalis contesta infatti la direzione dell’arbitro, capace di concedere ben tre calci di rigore alla compagine isolana e di espellere due giovani calciatori casoriani.

LE PARTITE

L’Afragolese va in scena al Comunale di Brusciano contro la Madrigal Casalnuovo. I ragazzi guidati da Mister Vigorito passano già al 5′ con la rete di Guastella,  che replicherà poi al minuto 38 con la marcatura valevole per la sua personale doppietta. A complicare il cammino verso la nona vittoria stagionale per l’U19 rossoblù, arriva però il gol del Madrigal realizzato al minuto 52 da Mazzitelli. Ciò nonostante, il successo arriva e consente a Norcia e compagni di mantenere la vetta condivisa con l’Afro Napoli a quota 28 punti. Da sottolineare il ritmo tenuto dai giovani afragolesi da quando l’attuale tecnico si è seduto sulla panchina della Juniores. Da allora, sono infatti arrivate 9 vittorie ed un pareggio.


Battuta d’arresto per il Casoria U19. Nella trasferta di quest’oggi, i viola cedono per 3-1 all’Isola di Procida. I padroni di casa passano in vantaggio già nei primi minuti grazie al primo penalty di giornata concesso dal direttore di gara. Una marcatura a cui risponde nel corso del primo tempo Picardi con il gol del momentaneo 1-1. Poco prima dello scadere dei primi 45′ di gioco, arriva un nuovo tiro dal dischetto per l’Isola di Procida, parato però da un ottimo Ferreri. La formazione isolana raddoppia in apertura di ripresa e chiude poi i conti grazie al terzo calcio di rigore della gara, trasformato per la seconda volta in rete. Da segnalare, inoltre, le espulsioni nel corso del secondo tempo  di Polito e Perrotta per i casoriani, che hanno così terminato il match in nove. Nonostante la sconfitta, la Viola resta comunque seconda nel proprio girone di competenza con 19 punti, 4 in meno dalla capolista Micri. 

Foto in evidenza: Nando Avallone


Comments are closed.