Puteolana ed Afragolese non si fanno male. Termina 0-0 al Conte

0
424
Puteolana ed Afragolese non vanno oltre lo 0-0 nel turno di andata delle semifinali di Coppa. Discorso rimandato al ritorno del prossimo 8 Gennaio

Le due grandi del Girone A di Eccellenza, Puteolana ed Afragolese, non vanno oltre il pari nel primo round delle semifinali di Coppa. Al Conte, la partita di quest’oggi termina a reti bianche dopo una strenua lotta di entrambe le formazioni. Discorso qualificazione, dunque, rimandato al match di ritorno, che si disputerà il prossimo 8 Gennaio al Papa di Cardito

LA PARTITA

Il primo tempo vede le due squadre lottare per cercare il bandolo della matassa, equivalendosi del tutto. Un’occasione a testa infatti per granata e rossoblù. Al minuto 13, è la Puteolana ad andare per prima vicina la vantaggio con Sardo, che, saltato Liguoro sull’out di destra, entra in area e calcia in porta, chiamando Pragliola alla deviazione in angolo. 8 minuti più tardi, è Sogno a sfiorare il vantaggio per l’Afragolese. Il fantasista argentino si libera ai 20 metri, avanza, si sposta la palla sul mancino ed incrocia sfiorando il palo alla sinistra di Ferrara. Da segnalare, poi, solo una punizione insidiosa di Marseglia per i Diavoli al 30′, terminata però almeno di un metro alla destra della porta rossoblù.


La ripresa comincia con lo stesso canovaccio tattico della prima frazione. Le due squadre lottano infatti strenuamente, non riuscendo a trovare i dovuti sblocchi alla propria manovra. Al 61′, però, Sogno sorprende la difesa flegrea, anticipando tutti con il tacco sugli sviluppi di un corner battuto dalla sinistra. La palla è diretta in porta e chiama Ferrara al miracolo in copertura sul primo palo. Al 71′ è Marseglia, invece, ad impensierire l’estremo difensore rossoblù con una conclusione di sinistro dal vertice dell’area, prontamente respinta da Pragliola. 7 minuti più tardi, è Conte a sfiorare il vantaggio per la Puteolana. L’ex di turno approfitta un errato disimpegno di  Liguoro e calcia in porta. Pragliola è strepitoso e respinge miracolosamente a mano aperta. Nel finale, ancora Diavoli vicini al gol vittoria con Palumbo V., con il giovane portiere afragolese di nuovo protagonista però nel sbarrare la via del gol. La partita termina così sullo 0-0.


Comments are closed.