Albanova Calcio: ottimo il mercato dei casalesi. Rinforzati centrocampo ed attacco

0
490
I play-off sono un obiettivo pienamente alla portata dell’Albanova, specie dopo i colpi messi a segno nel mercato invernale dalla società guidata dal patron Giuseppe Zippo

Dopo un avvio di stagione leggermente al di sotto delle aspettative, l’Albanova ha ripreso a viaggiare in campionato, avvicinandosi alla zona play-off. I biancazzurri sono attualmente ad appena due lunghezze da Casoria ed Afro Napoli, al momento occupanti la quarta e la quinta posizione in classifica. La cura Pasquale Ferraro è dunque servita ad assicurare una seconda parte di stagione in cui i casalesi potranno lottare per gli obiettivi fissati ad inizio campionato. Oltre al cambio in panchina, con l’apertura del mercato invernale è arrivata, però, anche l’opera di completamento di una rosa comunque già ben allestita.

I NUOVI ACQUISTI

I dirigenti si sono concentrati soprattutto sul centrocampo, settore nevralgico per la costruzione del gioco. Ingaggiato infatti un regista puro. Si tratta di Luigi Rinaldi, strappato alla Puteolana, della quale era stato, nella prima parte della stagione, punto di riferimento. Curriculum invidiabile per lui. Si va dall’esordio con gol in Serie B con la maglia del Genoa ad una lunga esperienza in serie C2 con Carrarese, Juve Stabia ed Aversa Normanna.


Acquisite, inoltre, le prestazioni delle giovani mezze ali De Simone e Casale, rispettivamente classe 1997 e classe 2001. Per il primo, quattro anni con la formazione Primavera del Napoli con 67 presenze e 5 reti all’attivo, prima dell’avventura in Serie D con le maglie di Sarnese, Olympia Agnonese, Folgore Caratese e Turris. Casale arriva invece dall’Audax Cervinara, dopo aver vestito anche le casacche del San Tommaso e dell’Avellino, formazione con la quale si è formato nel settore giovanile.

Non trascurato neanche l’attacco, che ha visto l’acquisizione del classe 1997 Davide Di Micco, prelevato anch’egli dalla Puteolana. L’esterno offensivo è arrivato a Casal Di Principe dopo essersi messo in luce soprattutto con la maglia del San Giorgio nell’Eccellenza campana. Per lui, esperienze anche con Savoia ed Isola Capo Rizzuto.

IMPATTO IMMEDIATO

I nuovi acquisti si sono rivelati decisivi già nella prima uscita in gare ufficiali. Nella trasferta di Frattamaggiore della scorsa Domenica, infatti, è stato Rinaldi a trasformare il calcio di rigore che ha regalato agli uomini di Ferraro l’1-1 finale sul difficile campo della Frattese. Indispensabile nell’occasione anche l’apporto del giovane Casale, capace di conquistare il penalty a pochi secondi dal triplice fischio.

Foto in evidenza: Giovanna Amore


Comments are closed.