Afragolese: i bomber stendono il Marcianise. Rossoblù ancora in testa

0
383
L’Afragolese vince una partita non semplice con il Marcianise. Decidono i due centravanti: Befi e Fava. I rossoblù mantengono la vetta della classifica

L’Afragolese continua a vincere. Battuto un caparbio Marcianise, capace di tenere la gara del Papa in equilibrio sino a 9′ dalla fine. I rossoblù continuano così a viaggiare in testa alla classifica con un vantaggio di due punti sulla Puteolana, vittoriosa ieri a Barano. A decidere la gara sono i due capocannonieri degli ultimi due gironi di Eccellenza: Dino Fava ed Alessio Befi. Per l’ex Audax Cervinara è arrivato quest’oggi il secondo gol in due partite, dopo la rete messa a segno la scorsa settimana contro la Real Poggiomarino. Fava, invece, sale a quota 13 reti stagionali, di cui 7 collezionate  in campionato.

LA PARTITA

Il Marcianise parte forte ed impensierisce la retroguardia per due volte nei primi 20′ di gioco. Protagonista è Pasquale Allegretta con due conclusioni pericolose. I casertani continuano comunque a spingere e colpiscono al 25′ con l’ex di turno, Giuseppe Allegretta. L’Afragolese si scuote e raggiunge il pareggio al minuto 32. L’1-1 porta la firma di Dino Fava, abile a battere di testa l’estremo difensore ospite su perfetta assistenza di Murolo. La squadra di Masecchia continua a giocare e sfiora il vantaggio con una conclusione di Ausiello, che termina di poco alta. Nel finale di primo tempo il match diventa nervoso, e porta all’espulsione di Della Ventura, che lascia i casertani in dieci. I primi 45′ terminano così sull’1-1.


La ripresa si apre con l’Afragolese in avanti. Al 65′, è però il Marcianise ad andare alla conclusione con Costanzo, il cui tiro termina di poco a lato. 11 minuti dopo, Fava sfiora di nuovo la rete di testa, sfruttando un perfetto traversone di Manzo. È il preludio al vantaggio rossoblù che arriva all’81’. Il gol partita arriva sugli sviluppi di un corner battuto da Mosca. Dopo un batti e ribatti in area, sul pallone ci arriva Befi, che di rapina fa 2-1. Nei 9 minuti finali, c’è spazio solo per un’occasione clamorosa in contropiede non sfruttata da Ausiello. L’Afragolese vince così 2-1, rimanendo capolista del Girone A.


Comments are closed.