Moviola Afragolese – Afro Napoli: analisi del 3-3 annullato agli ospiti

0
1075

In mattinata, con un comunicato stampa, l’Afro Napoli ha espresso tutto il proprio malcontento per l’operato del Signor Giordano della sezione di Palermo. Incriminato l’episodio del possibile 3-3 annullato per fuorigioco a Padin

Una partita spettacolare, quella andata in scena nella giornata di ieri tra Afragolese ed Afro Napoli. Il risultato finale di 3-2 la dice lunga sulla quantità di gioco e di occasioni create, che hanno fatto però da contraltare ad alcune decisioni arbitrali che hanno significativamente inciso sull’andamento della gara. Se comunque pochi dubbi possono nutrirsi sulle due espulsioni di Fava prima (doppia ammonizione) e di Sogno poi (diretta per fallo di reazione), non altrettanto può dirsi per il gol del 3-3 annullato nei minuti finali a Franco Padin. Una rete che avrebbe consegnato il pareggio ai leoni biancoverdi, togliendo altresì il primo posto in classifica ai rossoblù.

ANALISI DELL’EPISODIO

Fonte immagine: Lo Sport in Campania, Televomero

Il centravanti argentino, andato in rete di testa sfruttando una perfetta sponda di Sheriff, si è visto infatti cancellare la propria marcatura per un fuorigioco dubbio segnalato dall’assistente. Una decisione, quest’ultima, che ha fatto discutere, ma che appare, dopo un’attenta analisi, corretta. Il fermo immagine dell’azione evidenzierebbe infatti la posizione di leggero offside del numero 11 dell’Afro. Invero, al momento del tocco di testa di Sheriff, Padin sembrerebbe essere avanti di circa mezza figura rispetto a Liguori, nell’occasione ultimo uomo dell’Afragolese. Una circostanza testimoniata dalla posizione del piede sinistro dell’attaccante, appoggiato esattamente sulla linea  dell’area piccola dinanzi a quello del difensore rossoblù. Scagionato dunque il guardalinee, protagonista probabilmente di un’ottima, seppur difficile, chiamata.


Foto in evidenza: Giovanna Amore


Comments are closed.