Afragolese – Puteolana: è testa a testa anche nei numeri

0
432
L’Afragolese guida la classifica con 30 punti. Insegue a -2 la Puteolana, che impressiona nei numeri e per continuità di rendimento

È un duello che affascina, quello che sta animando il Girone A di Eccellenza campana. Protagoniste ne sono Afragolese e Puteolana, che guidano la graduatoria separate da appena 2 punti. Decisivo sino ad ora, lo scontro diretto dello scorso 15 Settembre, quando i rossoblù si imposero per 2-0 a Pozzuoli, grazie alla doppietta di Emanuele Murolo. Da allora, tuttavia, i granata sono stati una macchina quasi perfetta, portando a casa 8 vittorie ed un pareggio nelle 9 gare che hanno fatto seguito al faccia a faccia del Domenico Conte.

AFRAGOLESE, MIGLIOR ATTACCO; PUTEOLANA, MIGLIOR DIFESA

La sfida tra la formazione di Giovanni Masecchia ed i Diavoli guidati da Andrea Ciaramella si ripropone anche nei numeri. L’Afragolese può vantare infatti il miglior attacco del Girone con 29 reti all’attivo ed una media realizzativa di oltre 2,5 marcature a partita (2,63). Ben 12 in meno, invece, i gol fatti dalla Puteolana, che però può fregiarsi del titolo di la miglior difesa del campionato con appena 5 reti subite in 11 gare (media di 0,45 gol subiti a partita). In merito a quest’ultimo aspetto, va segnalato lo stato di grazia della coppia di centrali granata, formata da Mario Follera e Marco Cassandro, due calciatori che si stanno rivelando veri pilastri del reparto arretrato flegreo.


RENDIMENTO E MIGLIORI MARCATORI

La Puteolana è squadra solida, e lo sta dimostrando su tutti i campi. Il sodalizio guidato dal presidente Casapulla ha infatti collezionato 6 vittorie nelle ultime 6 giornate di campionato, collezionando altresì 9 risultati utili nelle ultime 9 partite. Un rendimento straordinario, che è stato reso possibile anche dalla crescita del bomber Roberto Palumbo, attuale miglior marcatore dei flegrei con 7 reti. Un bottino, quest’ultimo, che è proprio anche del miglior realizzatore dell’Afragolese: Gennaro Signorelli. L’esterno offensivo ex Napoli non è però l’unica freccia all’arco di Giovanni Masecchia, che sta recuperando anche Dino Fava, giunto comunque già a quota 9 reti stagionali tra campionato e Coppa.

Le due formazioni si contendono, inoltre, anche il primato relativo al maggior numero di punti conquistati fuori casa. In vetta a questa speciale graduatoria c’è infatti la Puteolana con 16 punti, seguita dai rossoblù ad una sola lunghezza distanza. Ancori imbattuti i flegrei lontano dalle mura amiche, con l’Afragolese che ha invece dovuto patire la sconfitta esterna nel derby con il Casoria.

Foto in evidenza: Nando Avallone


Comments are closed.