La Puteolana ribalta la Frattese. È duello con l’Afragolese per la vetta

0
614
La Puteolana vince il big match della decima giornata di campionato, battendo la Frattese in rimonta. I granata restano a -2 dall’Afragolese

È ufficialmente Afragolese – Puteolana per il titolo. I granata hanno, di fatto, vinto quello che poteva essere considerato un vero e proprio spareggio per determinare la principale antagonista dei rossoblù. Battuta infatti nettamente la Frattese per 3-1 con le reti di Palumbo, Sardo e La Pietra. La formazione di Ciaramella è riuscita a ribaltare addirittura l’iniziale vantaggio nerostellato, siglato da Fontanarosa. Ora la squadra della città di Pozzuoli è al secondo posto a quota 25 punti, a – 2 dalla vetta.

LA PARTITA

La Frattese parte subito forte e passa in vantaggio al minuto 30 con Fontanarosa, grazie ad un pregevole destro al volo arrivato sugli sviluppi di un calcio d’angolo. La Puteolana reagisce però e nei minuti finali del primo tempo ribalta il risultato. L’uno/due granata è mortifero ed arriva tra il 42′ ed il 45′. L’autore del pareggio è il bomber Roberto Palumbo, abile a sfruttare alla perfezione uno schema su calcio di punizione, ribadendo in rete con una precisa conclusione. Allo scadere dei primi 45 minuti arriva anche il sorpasso con Sardo, capace di scagliare un destro poderoso dal limite sul quale Avino nulla può.


Nella ripresa c’è spazio solo per la terza rete puteolana che arriva quando mancano 8 minuti al triplice fischio. Autore del 3-1 è La Pietra, che di testa trafigge Avino su perfetta assistenza di Volpini, caparbio nel recuperare il pallone dalla difesa frattese. Finisce così, con la vittoria della Puteolana, il big match del Conte. La Frattese scivola a – 7 dal primo posto, mentre la squadra dell’ex tecnico Ciaramella va ad ingaggiare un vero e proprio duello con la capolista Afragolese.

Spazio ora alla Coppa Italia, in programma Mercoledì, con i quarti di finale. In campo sia granata che rossoblù, contro, rispettivamente, Albanova e Pomigliano. Anche nella competizione tricolore, poi, potrebbe aversi un duello tra i Diavoli e gli uomini di Masecchia, qualora entrambre le compagini dovessero qualificarsi per le semifinali


Comments are closed.