Il Casoria respira aria d’alta classifica. Afro Napoli e Puteolana in testa per una notte

0
707
Seconda vittoria consecutiva per il Casoria di Ivan De Michele. Agganciato il quarto posto in classifica. Afro Napoli e Puteolana battono, rispettivamente, Barano e Real Poggiomarino e volano in testa

Il Casoria potrebbe essere pronto a frequentare, nuovamente, i piani alti della classifica. La vittoria per 4-1 sul Gragnano porta infatti la Viola del Sud, temporaneamente, al quarto posto in classifica con 14 punti conquistati in 7 partite. Decisivo nell’anticipo di questo Sabato, uno straordinario Patrizio Ioio, alla cui doppietta si sono poi abbinati il solito gol su punizione del cecchino Giuseppe Sannino ed il poker firmato da Emilio Siciliano.

VIOLA CORSARI A GRAGNANO

Ioio porta in vantaggio la squadra di De Michele già al minuto 11, mettendo il pallone in rete a seguito di una precisa punizione battuta da Napolitano. Il raddoppio arriva invece al 53′, con lo stesso Ioio abile ad andare in gol sfruttando una indecisione della difesa gragnanese. 14 minuti più tardi, i padroni di casa accorciano le distanze con un preciso destro dal limite scagliato direttamente in porta da Rinaldi. La Viola non demorde e ristabilisce il doppio vantaggio al 73′, con la quarta punizione in 3 partite magistralmente trasformata in gol da Giuseppe Sannino. C’è spazio poi anche per il poker, calato da Emilio Siciliano a 3′ dal 90esimo, con la prima marcatura siglata nella sua nuova avventura casoriana.


AFRO NAPOLI E PUTEOLANA IN VETTA

Convincente, ancora una volta, il successo casalingo dell’Afro Napoli. I leoni biancoverdi archiviano la pratica Barano nella ripresa, con il 2-0 finale maturato grazie alle reti messe a segno da Franco Padin al 55′ e da Luciano Ariel Tomasin al 72′. Vince anche la Puteolana, capace di battere in extremis la Real Poggiomarino con il gol realizzato da Di Micco al minuto 87. I granata agguantano così la vetta della classifica, condivisa con l’Afro Napoli a quota 16 punti. Le squadre di Ciaramella ed Ambrosino attendono, tuttavia, i risultati di Afragolese – Albanova e di Frattese – Nuova Napoli Nord, sfide decisive per disegnare la nuova graduatoria del Girone A.

Foto in evidenza: Paolo Marzaiuolo


Comments are closed.