Albanova – Casoria: risultato non omologato. I possibili scenari

0
441
Preavviso di reclamo presentato dall’Albanova con riguardo alla gara della scorsa Domenica disputata al cospetto del Casoria e terminata sull’1-1

Resta in attesa di omologa il risultato del match dell’ultimo turno di campionato che ha visto opposte Albanova e Casoria. L’1-1 maturato al termine dei 90 minuti della sfida dello Scalzone di Casal di Principe resta infatti sub judice, a seguito del preavviso di reclamo presentato dalla societΓ  guidata dal presidente Zippo. I biancazzurri lamentano una mancata espulsione non comminata per doppia ammonizione ai danni del difensore viola Davide Esperimento (ammonito ai minuti 84Β e 93 della partita della scorsa Domenica e non espulso). L’errore Γ¨ apparso a tutti abbastanza palese, e pare difficile che lo stesso direttore di gara non abbia riportato la circostanza nel referto. Ma cosa accade in questi casi? Cosa prevede il Codice di Giustizia sportiva?

LA NORMATIVA

L’errore dell’arbitro consistente nella mancata espulsione a seguito di doppia ammonizione Γ¨ considerato, ai sensi dell’art. 10, comma 5 del Codice di Giustizia sportiva, come errore tecnico del Direttore di gara, avente certamente influenza sul regolare svolgimento dell’incontro. CiΓ² comporta, nel caso in cui l’errore sia ammesso e riportato nel referto, la necessaria ripetizione della gara dichiarata irregolare. Inoltre, va comminata la squalifica per una giornata effettiva di gara al calciatore non espulso ai sensi dell’art. 9, comma 7 della fonte normativa succitata.


Di conseguenza, i possibili scenari appaiono alquanto chiari. La partita tra Albanova e Casoria dovrebbe, salvo clamorose sorprese, essere rigiocata ed il calciatore non espulso dovrebbe essere regolarmente squalificato. Numerosi i precedenti anche abbastanza recenti. Si va da Benevento – Roma del campionato under 15 di questa stagione, in cui il calciatore Mattia Carriola (Benevento) non era stato espulso a seguito di doppia ammonizione, a Cuneo – Entella dello scorso campionato di Lega Pro, in cui Paolini (centrocampista Cuneo) era stato egualmente due volte ammonito e non espulso. In entrambi i casi, la gara Γ¨ stata ripetuta.

0

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Comments are closed.