Riscatto viola: al San Mauro, il Casoria stende la Mariglianese

0
380
Vittoria convincente per il Casoria nella terza giornata del campionato di Eccellenza. Battuta per 2-1 la Mariglianese

Il successo è di misura, ma ampiamente convincente in termini di prestazione. Il Casoria si riscatta dopo le prime due partite di campionato, che avevano alimentato i primi dubbi sulle reali potenzialità dei ragazzi di De Michele. Vittoria meritata, ed arrivata mostrando a larghi tratti una rabbia che era mancata finora. Battuta una Mariglianese giunta al San Mauro a punteggio pieno ed in vetta alla classifica. Protagonisti gli uomini di carisma della Viola del Sud, con Diana ed Esperimento capaci, allo stesso tempo, di siglare le reti della vittoria e di garantire quella solidità difensiva smarrita in quel di Mondragone.

LA PARTITA

Il match si sblocca dopo 28 minuti, quando Diana realizza il vantaggio viola con un colpo di testa perentorio sugli sviluppi di un corner. Replica al 33′ Esperimento, capace di segnare in rovesciata a seguito di calcio d’angolo magistralmente battuto. La Mariglianese prova a giocare palla a terra, ma non impensierisce un Casoria apparso oggi decisamente compatto. Termina così il primo tempo sul 2-0.


La ripresa si apre con l’inaspettata rete degli ospiti, che accorciano così le distanze al minuto 47. Il gol del 2-1 arriva direttamente da calcio di punizione dal limite. Autore della marcatura dei biancocelesti è Castaldi, capace di battere Capasso con una conlcusione potente e  precisa. La Viola, nonostante il colpo subito, incassa e torna subito a fare la partita. Diverse infatti le occasioni create dalla formazione di De Michele, sprecate da un Ventola poco cinico quest’oggi. La gara termina senza ulteriori pericoli corsi dalla compagine casoriana, che porta così a casa il primo successo stagionale in campionato per 2-1.

Il Casoria risale inoltre la classifica, agguantando ora l’11esima posizione con 4 punti in 3 gare.

 


Comments are closed.