Eccellenza, i risultati del Sabato: Vittoria di misura per la Frattese. Successo anche per la Puteolana

0
340
Sabato di Eccellenza con 8 squadre in campo: vince la Frattese a Volla; alla Puteolana il big match con l’Albanova; successo in scioltezza per la Real Poggiomarino; il Marcianise capitola a Mugnano

È una Frattese non entusiasmante ad aprire il campionato di Eccellenza, Gir.A 2019/20. I nerostellati portano a casa la seconda vittoria stagionale dopo il 2-0 rifilato in Coppa alla Real Poggiomarino, battendo per 3-2 in trasferta la Virtus Volla. Scesa in campo con il tridente formato dai 3 ex Casoria Cafaro, Sperandeo e Siciliano, la formazione di Amorosetti si porta prima in vantaggio per 3-0, salvo poi rischiare di compromettere tutto nella fase finale di gara. Apre le marcature Tommasini di testa al 25′, seguito da Sperandeo, autore del raddoppio al 43′. In apertura di secondo tempo, De Lucia fa 3-0 per la compagine guidata dal presidente D’Errico, ma al 69′ ed all’84’ la Virtus Volla va per due volte in rete con Chirullo e Barretta, mettendo a repentaglio il successo, che però arriva ugualmente.

Risponde a distanza la Puteolana, che vince per 0-1 il big match con l’Albanova. Decisiva la rete di Rinaldi al minuto 3 del secondo tempo, capace di garantire il successo agli uomini di Mister Ciaramella in quel di Casal di Principe.


AFRO CONVINCENTE; POGGIOMARINO SENZA PROBLEMI

Nelle altre due sfide di giornata, vince poi l’Afro Napoli sul Marcianise per 3-1 e la Real Poggiomarino per 3-0 sulla Nuova Napoli Nord. Per l’Afro, vittoria arrivata dopo l’iniziale svantaggio maturato a causa del gol messo a segno da Pasquale Allegretta al minuto 45. Nella ripresa, leoni biancoverdi abili subito a ribaltare il match con le marcature di Iannuzzi e Cittadini, messe a segno tra il minuto 47 ed il minuto 53. Al 22′ poi, espulsione per Famiano, mattatore della sfida di Coppa Italia con l’Afragolese, prima della rete del 3-1 finale siglata dal bomber Santiago Sogno. Nell’altro match, Poggiomarino sul velluto contro la Nuova Napoli. Avanti per 1-0 già nel primo tempo per effetto della rete siglata da Agnello su calcio di rigore, i vesuviani allargano il proprio margine nella ripresa con i gol di De Luca al minuto 70 e di Savarese al minuto 83.


Comments are closed.