Coppa Italia Eccellenza: Casoria straripante contro il Marcianise

0
579
Il Casoria cala il poker al cospetto del Marcianise nella gara valevole per la prima giornata del Girone E di Coppa Italia. Decisivi Diana, Ioio e Ventola

Non poteva esserci esordio migliore per il Casoria in questa stagione 2019/20. Battuto per 4-0 il Marcianise nella gara domenicale valevole per il primo turno di Coppa Italia. Succede tutto nel secondo tempo, quando in 14 minuti, dal minuto 50 al minuto 64, i viola chiudono il discorso con le 4 reti decisive. Sugli scudi bomber Patrizio Ioio ed Enrico Ventola, autori rispettivamente di una doppietta e di un gol e due assist. Ottima anche la prova di Davide Diana, centrale difensivo che ha sbloccato il risultato.

LA PARTITA 


Nel primo tempo è soprattutto il Marcianise a tentare di creare gioco tramite fraseggi palla a terra. La partita resta però bloccata, con il Casoria abile a contenere ed a tentare di colpire in contropiede soprattutto grazie alle sgroppate di Ventola. Al 19′, l’unica vera azione degna di nota della prima frazione è proprio di marca viola. Sannino crossa al centro dalla bandierina e Vitale, abile ad anticipare tutti, spedisce sull’esterno della rete a pochi passi dall’estremo difensore ospite. Terminano senza ulteriori emozioni, sullo 0-0, i primi 45 minuti.

Nella ripresa il Casoria appare subito più intraprendente e va in rete dopo appena 5′. Al 50′ è infatti Diana ad aprire le marcature. Il difensore aggancia in area dopo un batti e ribatti a seguito di punizione calciata dalla trequarti e deposita in rete con un sinistro che si insacca sotto la traversa alle spalle di Domenico. 2 minuti dopo, si scalda l’asse Ioio-Ventola, con l’esterno ex Avellino abile a servire con un cross tagliato il bomber ex San Giorgio, che colpisce al volo di piatto, mettendo in rete per il 2-0. 4 minuti più tardi, arriva anche il terzo gol per i padroni di casa. Stessa azione dalla sinistra, con Ventola che mette al centro e Ioio che di testa fa 3-0. Al 64′, Ventola chiude poi il discorso, mettendo a segno il 4-0 con uno straordinario tiro a giro dai 20 metri a seguito di pregevole stop al volo. Da segnalare, nel finale di gara, solo l’espulsione di Imbriaco per il Marcianise, rimasto in 10 a 3′ dalla fine.

L’ANALISI

Ottima prestazione nel secondo tempo da parte degli uomini di De Michele. In evidenza l’ottima partita disputata da Patrizio Ioio ed Enrico Ventola, veri top players della rosa allestita dal DS Liguori in questo mercato estivo. Da segnalare anche il modulo utilizzato dall’allenatore ex Virtus Volla: 4-3-3 classico. Difesa formata, da destra a sinistra, da Di Benedetto (01), Diana, Aliperta e Padovani. Centrocampo a 3 con Sannino nel ruolo di vertice basso, affiancato da Avolio e Cioffi (01). In attacco, tridente con Vitale a destra, Ioio al centro e Ventola sulla sinistra.


Comments are closed.