Riparte la stagione del Motocross. Pappadia alla conquista del titolo regionale.

0
498

La pausa estiva è servita per tirare il fiato e, soprattutto per cominciare la programmazione.
Il motocross, un pò tutto il mondo dei motori a dire il vero, nei mesi caldi va in ferie. Naturale disegno di un calendario che sarebbe proibitivo da affrontare con i 40 gradi dei mesi roventi.


Le ferie, però, per chi vive di motori non sono mai un black out totale e, alla ripresa, bisogna farsi trovare pronti per la seconda parte di stagione. Il motocross è sport di fatica. Oltre che di questioni squisitamente tecniche, è d’obbligo affrontare la questione atletica. Antonio Pappadia, il giovanissimo pilota afragolese che veste i colori del Team Di Guida di Salerno, ha continuato nel suo programma test interrompendo, di volta in volta, le sue vacanze.


Con il campionato italiano oramai compromesso, dopo le alterne fortune delle prime uscite, l’otto settembre si torna in pista alla conquista del titolo regionale. Pappadia è incontrastato leader nella classifica di categoria e può puntare al filetto di vittorie.
Il team ha puntato forte sul giovane pilota, tanto da permettergli dei test importanti sulla moto della categoria superiore.

I test estivi, quindi, sono valsi come allenamento per il finire di stagione, ma soprattutto per saggiare la tenuta psico fisica di Antonio con uno sguardo puntato al salto di classe.
Al Crossodromo La Torre a Senerchia  l’ 8 settembre 2019 si disputerà, quindi, la sesta prova del campionato regionale motocross organizzata proprio dal motoclub DI GUIDA MOTO.

Dalle nostre pagine, aggiornamenti e commenti del week end di gara.


Comments are closed.