L’AFRAGOLESE NON SI FERMA PIU’. ANCORA SORPRESE DAL MERCATO PER IL PRESIDENTE NIUTTA

0
830

Siamo giunti oramai alla metà di un Agosto torrido e ricco di buoni presupposti.
Con i primi appuntamenti ufficiali alle porte e la preparazione di tutte le società in avanzato stato di svolgimento, sembrano delinearsi anche le forze in campo.
Le campagne di rafforzamento per tutte le compagini hanno già dato indicazioni importanti su quelli che sembrano essere gli obiettivi dichiarati.

Regina del mercato estivo, senza ombra di dubbio, l’Afragolese del presidente Niutta.
Il patron rossoblù, con la sapiente collaborazione del suo staff, ha saputo mettere a disposizione di mister Masecchia una rosa da far invidia a molte società di categoria superiore.
Dino Fava, Giuseppe Ausiello, Emanuele Murolo, Alessio Befi, sono solo alcuni dei nomi che hanno, sino a questo punto, animato il mercato estivo dell’Afragolese.


Rivista la compagine dirigenziale, con innesti del calibro del DS Gaetano Romano e Nicola Pannone, per il presidente Niutta, un investimento in termini economici e d’impegno estremamente proficuo sino a questo momento.

Dopo una breve fase di preparazione al “Vittorio Papa” di Cardito è partito il ritiro di Campagna (Sa).
Giunto ormai al giorno 12, sembra sempre più salda la coesione di un gruppo rivisto e migliorato rispetto a quello, già straordinario, dello scorso anno.

 

Il SuperBomber assente a Campagna
Manca all’appello, in questa fase di preparazione, il super Bomber Dino Fava.
Il fiore all’occhiello di una campagna acquisti scoppiettante è tenuto lontano dal gruppo da vicissitudini familiari.
A lui va, ovviamente, il nostro in bocca al lupo affinché possano risolversi al meglio i problemi che lo costringeranno a riunirsi al gruppo solo al rientro ad Afragola.

 

Eppure la sete di mercato, ancor più la voglia di stupire, del presidente e della società Afragolese, non sembrano sopite.
Queste ultime battute di mercato potrebbero riservare ancora qualche sorprendente colpo.
Pare infatti, che all’arco del presidente, ci siano ancora un paio di frecce pronte a scoccare e ad infiammare ulteriormente i sogni dei tifosi.

Volteggiano nel cielo di Afragola ancora due affascinanti ipotesi di mercato.
Una prima punta che in carriera ha messo a segno oltre 100 reti tra serie D ed Eccellenza.
Classe 1989 andrebbe ad arricchire un parco attaccanti mortifero per le difese avversarie. Ex Turris, Nocerina, Gladiator e Capriatese in serie D, nell’ultima stagione per lui 10 reti in eccellenza.

Non bastasse, sembrerebbe che sul taccuino della dirigenza rossoblù ci sia anche il profilo di uno straordinario terzino destro.
Classe 1986. Una garanzia assoluta per l’eccellenza che lo ha visto protagonista nelle ultime due stagioni con altrettante promozioni. Per lui anche 10 presenze in serie C con la Nocerina.

Suggestioni di mercato, fantasiose ricostruzioni giornalistiche o trattative imbastite e pronte ad essere chiuse?


Comments are closed.