afragolese esports

Afragolese 1944 eSports: a tutto Pro Club. Caccia al titolo della eSerieD 2021/22

0
393

afragolese esports

Ci siamo. Appuntamento martedì e mercoledì prossimi per il gran finale della eSerieD 2021/22 e l’Afragolese 1944, intende lasciare il segno. Il Club campano affida infatti al suo ‘alter ego’ digitale il compito di chiudere nel migliore dei modi la stagione dopo il quinto posto ottenuto in Serie D nel girone G, ed il primo nel C della kermesse di calcio virtuale promossa dalla LND eSport: 62 punti, 19 vittorie, 5 pareggi e due sole 2 sconfitte. Un successo giovane e frizzante nella frontiera del Pro Club 11 vs 11 su FIFA22 per un Club che, nella sua storia, ha disputato anche due campionati di Serie C dei quali sei nella ex C2. Nella stagione 2019-2020, in Eccellenza, ha vinto campionato e Coppa Italia. I rossoblù cercano adesso due trofei, il controller oro della eSerieD e il titolo nel Subbuteo tradizionale dedicato alla D, da mettere accanto agli altri nella bacheca del Club. Nella final eight PlayStation4 ci penserà Cristian Guarnuccio a guidare la squadra mentre nelle sfide sul “tavolo”, palla a Morgan Croce.


“Per noi Afragolese – dichiara il capitano e mister dell’Afragolese eSport Cristian Guarnuccio – la partecipazione al campionato della Lega Nazionale Dilettanti ha portato tanta voglia di fare, di competere, di sostenerci. Una competizione a cui non avevamo mai partecipato. Ricordo ancora le primissime partite in eSerieD sentite, tirate, dove tutti cercavamo di esserci. Puntuali ai raduni della squadra, puntuali per ‘startare’ la partita ufficiale con tanta grinta e desiderio di giocare ogni partita ad alti ritmi. Non eravamo tra le favorite, poco conosciuti nel mondo del Pro Club ma proprio questo ci ha spinto ad unirci sempre di più come gruppo. Come Capitano e Allenatore della mia squadra – continua Guarnuccio – sono molto ma molto felice per come i ragazzi hanno risposto alle consegne. Hanno tutti voglia di crescere con lo stesso obbiettivo e mi hanno regalato una gioia immensa perché grazie a loro siamo riusciti non solo a qualificarci alle final eight ma a vincere il girone come primi classificati. Ringrazio la Società e i tifosi che mai hanno fatto mancare il loro sostegno. In questa competizione – conclude – ci saremo sicuramente anche l’anno prossimo e intendiamo onorarla. Quello della LND è un circuito molto importante con admin capaci e una gestione perfetta. Non abbiamo mai avuto problemi e in ogni dubbio il sostegno degli admin era sempre presente. Ne approfitto per fare i complimenti alle nostre avversarie per il loro cammino e nulla – sorride il Capitano – ci vediamo martedì”. afragolese esports

Sul versante analogico, il sorteggio ha invece assegnato all’Afragolese in miniatura il giocatore di Subbuteo Morgan Croce, classe 1970, tesserato con il CCT Roma ed attualmente al 18° posto nel ranking #FISCT. Campione Italiano in carica di questa disciplina, titolo conseguito nel 2019 e che dovrà difendere a breve, negli imminenti Campionati Italiani Individuali previsti a Reggio Emilia il 25 ed il 26 giugno. afragolese esports

 

Programma

CALCIO VIRTUALE (FIFA22-PlayStation 4) – CALCIO DA TAVOLO (e Subbuteo tradizionale) – CALCIO A 8

20 giugno
Amichevole di Calcio a 8 tra la Rappresentativa sperimentale LND e Rappresentativa Lega Calcio a 8

Dalle ore 20 alle ore 21, sul campo di Calcio a 8 dello Sport City Roma scenderà in campo, per la prima volta, una selezione sperimentale della Lega Nazionale Dilettanti. La squadra allenata da mister Canestro affronterà la Rappresentativa della Lega Calcio a 8 in tre tempi di gioco da 12 minuti. A seguire, alle ore 21, ci sarà invece la finale del campionato italiano della disciplina amatoriale, promossa dalla Lega Calcio a 8. In campo AS Roma Ca8 vs La Pisana Ca8.

21 – 22 giugno
Final Eight eSerieD – Formula Pro Club 11 contro 11 / Final Eight Serie D Subbuteo tradizionale

La eSerieD vedrà concludersi la sua terza edizione, passata da 2 a 3 gironi, con la partecipazione di 42 squadre, martedì e mercoledì sera 21 e 22 giugno Le otto finaliste, rappresentate da un player in presenza (il resto della squadra giocherà da remoto) si daranno battaglia per la conquista del controller oro vinto nelle due precedenti occasioni dal Palermo e dal Trastevere.

Le protagoniste della final eight sono: Varese, Sangiuliano City Nova, Afragolese, Ladispoli, Luparense, Borgo San Donnino, Ostiamare e Vesta.

22.06.2022 – Subbuteo tradizionale: Dalle ore 20, nell’area adiacente la Sala LAN eSport, prenderà vita anche la prima final eight sperimentale della eSerieD sui campi del Subbuteo tradizionale.  afragolese esports

23 – 24 giugno
Final Eight eCup – Formula Pro Club 11 contro 11 / Final Eight eCup Calcio da Tavolo / Calcio a 8 – Trofeo Officina dello Sport Cup afragolese esports

Giovedì e venerdì sera sarà invece la volta della seconda edizione della LND eCup, competizione che è passata dalle 27 partecipanti della prima esperienza vinta dal Savoia in finale con il Genoa, alle 64 iscritte dell’attuale kermesse. Peculiarità del torneo, la partecipazione di team eSport provenienti da tutte le categorie del calcio italiano, dalla Serie A alla 3^ categoria. La final eight dell’eCup by GTZ Distribution è affidata a Empoli, Fiorentina, Mantova, Giugliano, Hellas Verona, Ternana, Ostiamare e Cremonese. afragolese esports

Le prime quattro qualificate affronteranno: Dynamo Bucarest (Romania), Boavista (Portogallo), Arka Gdyhia (Polonia) ed FC Rapid 1923 (Romania).

23.06.2022 – Calcio da tavolo: Dalle ore 20, nell’area adiacente la Sala LAN eSport, prenderà vita anche la prima final eight sperimentale della LND eCup sui campi del Subbuteo (calcio da tavolo).

24.06.2022 – Calcio a 8: Officina dello Sport Cup (GTZ): Alle ore 17, sul campo di Calcio a 8, verrà disputata la gara amichevole tra Nazionale GG (Good Game) e Roma Youtubers

25 giugno / Final Four eFemminile – Formula 1 contro 1 

Il week end si tingerà di rosa con la final four della terza edizione dell’eFemminile che ha aperto la competizione ai team eSport di ogni categoria del calcio femminile italiano, sul modello LND eCup. Sabato pomeriggio 25 giugno verrà assegnato quindi il controller oro vinto nelle due precedenti edizioni dalla Sicula Leonzio e dal Genoa.

Le protagoniste: Trastevere, Sambenedettese, Brescia e Cagliari.

26 giugno / Italy Women’s eCup (final eight) – Formula 1 contro 1

Il giorno successivo, grande attesa per la prima volta in formato europeo. Domenica 26 battesimo per la prima edizione della Italy Women’s eCup nella quale Trastevere, S. Egidio, Res Women, la vincente dell’eFemminile 21/22 e la 2^ classificata, affronteranno i team eSport del Sociedad Deportiva Ponferradina (Spagna), VK Veldkanteva’s Grimbergen (Belgio), Club Desportivo de Tondela (Portogallo).

25-26 giugno / eSelis_VPL – Formula Pro Club 11 contro 11  

Le serate di sabato e domenica avranno ancora un sapore continentale, con un’altra grande prima volta. Si inaugurerà a Roma, la prima edizione in formato digitale del World Tournament “Manlio Selis” – Le Coq Sportif Cup. La declinazione eSport dedicata al Torneo di calcio disputato in Sardegna più importante in Italia per la categoria Esordienti (under 13), ed uno tra i primi tre in Europa, giunto alla sua 25^ edizione. Grazie alla collaborazione con il partner VPL (Virtual Pro League) le prime quattro squadre classificate della LND eCup, affronteranno altre quattro squadre eSport del circuito internazionale: Dynamo Bucarest (Romania), Boavista (Portogallo), Arka Gdyhia (Polonia) ed FC Rapid 1923 (Romania).


Comments are closed.